home > aisommellerie istituti alberghieri > entusiasmo e passione per i 26 giovani aspiranti sommelier in stage alla misinto bierfest

Stampa

AISommellerie Istituti Alberghieri

Entusiasmo e passione per i 26 giovani aspiranti sommelier in stage alla Misinto Bierfest

di Paola Brambillasca - 20 luglio 2017 © AisLombardia.It RIPRODUZIONE RISERVATA

Nei loro occhi c’è l’entusiasmo e nelle loro parole la passione per quello che stanno facendo. I 26 ragazzi aspiranti sommelier degli Istituti alberghieri del territorio che sono in stage alla Misinto Bierfest trasmettono positività e un sincero attaccamento al lavoro che svolgono.

I ragazzi in stage alla Bierfest stanno dimostrando una voglia di lavorare davvero unica. Si tocca con mano la loro passione e il loro desiderio di mettere in pratica quanto studiato durante l’anno. Alla Bierfest svolgono a rotazione tutti i lavori che sono necessari all’interno di una manifestazione del genere – afferma Fabio Mondini responsabile AIS dei rapporti con gli istituti alberghieri -. A settembre partiranno i corsi AIS nei sette istituti alberghieri della Lombardia coinvolti e circa 300 ragazzi seguiranno le lezioni di primo e secondo livello”. La formazione per i ragazzi delle scuole prevede le lezioni del primo e del secondo livello in orario extra scolastico a un prezzo agevolato.

BeatriceCazzin_DeFilippiVareseC’è Beatrice Cazzin dell’Istituto De Filippi di Varese. Diciannove anni, capelli biondi e un atteggiamento serio e deciso di chi sa quello che vuole e sa anche come fare a ottenerlo. Vuole diventare enologa e i corsi AIS che ha svolto a scuola le hanno aperto gli occhi verso quella che ora è diventata la sua vera passione: il mondo del vino. “Mi è piaciuto subito il corso AIS – spiega- tanto che ho anche partecipato al concorso nazionale sommelier junior arrivando al quinto posto e al concorso regionale arrivando seconda”. A settembre affronterà il test di ingresso all’Università Statale di Milano per il corso di Enologia e Viticultura. 

RiccardoLagiola_IstitutoFalconeGallarate

Riccardo Logioia, 17 anni dell’istituto Falcone di Gallarate alla Misinto Bierfest si occupa della preparazione dei piatti destinati al Biergarten. “Da grande vorrei fare il cuoco e il corso AIS mi sta dando delle nozioni in più per svolgere questo lavoro al meglio”. Una passione quella per il vino che è cresciuta grazie alla formazione AIS. “Insieme al mio compagno di classe Jacopo Zanetti che ha vinto il concorso di miglior Sommelier Junior d’Italia e di Lombardia, prendiamo parte alle diverse serate di degustazione organizzate dall’AIS- afferma-. Mi piace frequentare il mondo AIS perché posso entrare in contatto con persone che da decenni lavorano nel settore della ristorazione e posso degustare vini che nella vita quotidiana difficilmente potrei trovare. Mi sto già informando per iscrivermi al terzo livello perché voglio senza dubbio portare a termine il percorso formativo AIS”.

NicolasCicardi_IstituoCometaComoBiondo, erre moscia e parlantina spigliata, Nicolas Cicardi alla Misinto Bierfest lo si può trovare allo spillatore nel reparto birre tra i grandi boccali di vetro targati Kulmbacher. Frequenta l’istituto alberghiero Cometa di Como. Ha le idee chiare sul suo futuro: “Voglio lavorare nella ristorazione, in sala. Il corso AIS mi è stato utile negli stage che ho fatto in due grandi ristoranti dato che mi ha fornito le nozioni base sul mondo del vino. Mi ha dato la possibilità di svolgere in modo completo il lavoro in sala”. 

 

 

 

EmanueleMaspero_BalleriniSeregnoEmanuele Maspero ha 18 anni e ha terminato poche settimane fa l’esame di maturità all’Istituto Ballerini di Seregno. È la seconda volta che presta servizio alla Misinto Bierfest, lo scorso anno come volontario e questa volta come stagista. “Lavoro nella cucina della Bierfest. Inizio alle 17.30 circa preparando la linea per l’impiattamento e proseguo fino al termine della festa”. Inizierà il terzo livello dopo l’estate nella delegazione di Monza. “Grazie al corso AIS ho imparato a degustare con metodo il vino e ho avuto modo di scoprire vitigni e prodotti a me prima sconosciuti”. 

 

 

MatteoBortolettoMatteo Bortoletto ha 17 anni e viene da Fiuggi. Frequenta la scuola alberghiera e a breve inizierà il corso per diventare sommelier. “E’ il secondo anno –spiega - che presto servizio alla Bierfest in cucina. Mi occupo della griglia e lavorare alla Bierfest è davvero entusiasmante. C’è un clima di festa che cresce sera dopo sera”.

 

La Misinto Bierfest proseguirà tutte le sere a partire dalle 19,30 fino a domenica 23 luglio in via Marconi a Misinto (MB).