home > news dai consorzi della lombardia > la franciacorta nel cuore di milano

Stampa

[0] Commenti

News dai Consorzi della Lombardia

La Franciacorta nel cuore di Milano

di Paolo Valente - 20 settembre 2016 © AisLombardia.It RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 settembre è stato inaugurato a Milano, all’interno del Senato Caffè, il primo Franciacorta Bar metropolitano.

Franciacorta, da sempre impegnata nella promozione dei propri vini, ha già sperimentato la formula del Franciacorta Bar in contesti esclusivi come il Franciacorta Winegate 11, aperto all’interno dell’aerostazione di Orio al Serio proprio a due passi della Franciacorta, e il Franciacorta Wine Bar che ad Expo Milano 2015 ha rappresentato un piacevole momento di relax nel turbinio delle visite ai padiglioni. L’esperienza è stata poi replicata a Sulzano in occasione del “The Floating Piers”.

FranciacortaBar_Milano_CaffeSenato_Interno

Il Senato Caffè, ambiente raffinato arredato in stile contemporaneo, è ubicato all’interno del Senato Hotel Milano, in via Senato 22 a pochi passi dal quadrilatero della moda, in una palazzina d’inizio Novecento che la famiglia Ranza ha voluto trasformare da residenza di famiglia in hotel mantenendo inalterato lo stile accogliente e discreto.

Senato Caffè e Franciacorta Bar si pongono l’obiettivo di divenire un punto d’incontro intimo dove un pubblico attento e ricercato può ritrovarsi per degustare i preziosi vini Franciacorta abbinati a menù studiati ad hoc dal food curator Maddalena Fossati Dondero, epicurean guru e giornalista di gastronomia, con tanti ingredienti lombardi a chilometro zero.

FranciacortaBar_Milano_CaffeSenato_inaugurazione

 

Il grazioso e curato giardino interno consente una piacevole evasione dalla monotonia cromatica della città ed è un luogo ideale per degustare la selezione esclusiva, a rotazione, di cantine e tipologie di Franciacorta che saranno in degustazione anche al bicchiere.  

Commenta la notizia

[0] Commenti

Inviaci il tuo commento su questo articolo e condividi il tuo punto di vista con tutti gli altri lettori.

Se ancora non l'hai fatto registrati oppure accedi inserendo la tua mail e la tua password.