Seminario sul Barbaresco

Seminario sul Barbaresco

Dopo le due serate dedicate al Barolo nell’autunno 2019, è giunto il momento di approfondire, con Francesco Ferrari, la conoscenza dell’altro grande vino di Langa figlio del nebbiolo: il Barbaresco.

INFORMAZIONI

Lecco

Giovedì 28 Aprile 2022

Garbagnate Monastero (LC), Quality Hotel San Martino

Costo Soci AIS 70 euro

Orario
dalle 20:45

Per informazioni
E-mail: segreteria@aislecco.it

Per molto tempo considerato meno prestigioso del suo nobile cugino (anche per via di una storia più recente, e dai natali meno regali e più “contadini”) negli ultimi decenni, anche grazie al lavoro di alcuni produttori di assoluto prestigio mondiale, il Barbaresco si è liberato di questa sorta di complesso di inferiorità, ed è a buon diritto da considerarsi, allo stesso livello del Barolo, tra i più grandi vini del mondo.

Nel corso della serata racconteremo la storia che ha portato questo grande vino ad essere quello che è oggi, ed approfondiremo le caratteristiche che rendono il Barbaresco unico, simile eppure diverso rispetto al Barolo: elegante, leggiadro, fine eppure strutturato e di importante presenza: un pugno di ferro racchiuso in un guanto di velluto.

Degusteremo inoltre sei Barbaresco prodotti da aziende di assoluto prestigio e provenienti da alcuni tra i cru più rinomati ed importanti della denominazione.

Vini in degustazione

  • Barbaresco DOCG 2016 Gaja
  • Barbaresco DOCG "Martinenga" 2016 Cisa Asinari dei Marchesi di Gresy
  • Barbaresco DOCG "Rabaja" 2016 Giuseppe Cortese
  • Barbaresco Riserva DOCG "Albesani - Santo Stefano" 2015 Castello di Neive
  • Barbaresco Riserva DOCG "Casot" 2015 Giuseppe Nada
  • Barbaresco DOCG "Asili" 2012 Bruno Giacosa

Conduce il seminario

Francesco Ferrari, nato ad Ivrea e cresciuto tra Piemonte e Toscana nella vita di tutti i giorni è un dirigente d’azienda. Il suo lavoro lo ha portato in giro per il mondo, da Londra a Barcellona, da Il Cairo ad Abu Dhabi fino a rientrare a Milano. Qui, per seguire una passione coltivata fin da ragazzo, intraprende il percorso che lo porta a diventare prima Sommelier, poi Degustatore e infine Relatore AIS.
Grande conoscitore del Piemonte, ama visceralmente il territorio e i suoi vini e non ritenendo di essere ancora riuscito a capirli perfettamente, nonostante i decenni di frequentazione, persiste nel continuo studio e nei ripetuti assaggi e continua a calpestarne i vigneti, giorno dopo giorno e anno dopo anno.

QUANDO

Giovedì 28 aprile 2022 - ore 20.45

Iscrizioni

Il Seminario è a numero chiuso: posti disponibili 25.

(Riservato ai soli soci AIS in regola con la quota associativa)

Quota di iscrizione 70 €

L’iscrizione, da effettuarsi tramite mail all’indirizzo segreteria@aislecco.it sarà considerata perfezionata solo ad avvenuto pagamento da effettuarsi a mezzo bonifico bancario a:

Delegazione AIS LECCO - IBAN: IT65X 05696 01612 00000 9620X74

Causale: Cognome e nome + Seminario Barbaresco

N.B.: La prenotazione è obbligatoria e impegnativa