Valtellina: il legame profondo della terra e l'amore per un vitigno | Secondo appuntamento

Valtellina: il legame profondo della terra e l'amore per un vitigno | Secondo appuntamento

AIS Lecco dedica due incontri alla Valtellina: una prima serata di avvicinamento, scoperta ed esplorazione del territorio, ed un secondo incontro che vedrà protagonisti e presenti in sala tre produttori valtellinesi e i loro vini: Arpepe, Fay e Dirupi ci racconteranno della loro esperienza di viticoltori in una terra complessa

INFORMAZIONI

Lecco

Venerdì 15 Febbraio 2019

Garbagnate Monastero (LC), Hotel San Martino, Viale Europa, 4

Costo Soci AIS 30 euro | Accompagnatori 40 euro

Orario
dalle 21:00

Per informazioni
E-mail: rossella.ronzoni@aislombardia.it

Una valle incastonata tra le Orobie e le Alpi Retiche, terra di confine con la Svizzera, percorsa interamente dal fiume Adda: ambiente alpino, clima rigido e vette che sfiorano i 3.000 metri con pendenze fino al 65% e vigneti oltre i 750 metri di quota. Terrazzamenti e muretti in pietra a secco che si estendono per oltre 2.500 chilometri. Labirinto di vigneti e dedalo di sentieri, percorsi con spirito di sacrificio e amore per la terra dai vignaioli: baluardo di una viticultura eroica, che ha fatto della fatica la metrica della propria esistenza. Un paesaggio alle estremità del nostro Paese, ma in passato strategico incrocio di rotte: da Venezia si valicano i passi retici per raggiungere Parigi o i porti delle Fiandre, da Genova, passando per Milano, si raggiungeva Vienna attraversando il lago di Como, la Valtellina e Innsbuck, e da Firenze si raggiungeva Strasburgo. Antiche carte geografiche la vogliono terra di passaggio e viaggi frequenti: l’uomo in passato aveva un’alta mobilità anche in territori impervi. In epoca preistorica steli e incisioni rupestri dell’Età del Bronzo documentano un patrimonio archeologico di valore inestimabile: le antiche popolazioni hanno lasciato il segno del proprio passaggio, incidendo sulla roccia scene di vita quotidiana o visioni oniriche. Castelli e torri di avvistamento testimoniano la posizione strategica dell’intera valle. Mistero, fatica, ambiente, eccellenza: quattro percorsi distinti e incrociati che ci porteranno a scoprire la Valtellina sotto una luce nuova e diversa: un approfondimento che ha un carattere investigativo, per contestualizzare nel territorio, nella storia e nelle tradizioni i suoi vini, attraverso la storia delle cantine e la degustazione delle eccellenze enologiche che, di vendemmia in vendemmia, firmano con cuore e responsabilità.


Prima serata - mercoledì 6 febbraio 2019

Vini in degustazione

  • Valtellina Superiore Valgella DOCG SOL 2016 - Az. Agricola Barbacan
  • Valtellina Superiore.Inferno DOCG 2013 - Az. Agricola Nobili
  • Valtellina Superiore Grumello DOCG 2014 - Az. Marsetti
  • Valtellina Superiore DOCG Riserva GIUPA 2010 - Az. Agricola Caven
  • Vigneto Fracia Valtellina Superiore DOCG 2010 - Az. Nino Negri
  • Sforzato di Valtellina DOCG Messere 2008 - Az. Agricola Caven

Seconda serata - venerdì 15 febbraio 2019

Vini in degustazione

Marco Fay

  • Valtellina Superiore Valgella DOCG Ca' Morei 2016
  • Sforzato di Valtellina DOCG Ronco del Picchio 2014

Ar.pe.pe.

  • Valtellina Superiore Sassella DOCG Stella Retica 2015
  • Valtellina Superiore Inferno DOCG Sesto Canto 2009

Dirupi

  • Valtellina Superiore DOCG Dirupi 2016
  • Sforzato di Valtellina DOCG Vino Sbagliato 2016

Gli incontri saranno condotti da:

Sara Missaglia, milanesissima docg (Stella al Merito del Lavoro insignita dell’Ambrogino d’Oro) ma cresciuta tra biberon e nebbiolo, ha il suo secondo quartier generale in Valtellina. Esperta di risk e credit management, dopo la laurea e un master per un gruppo bancario internazionale, si innamora del vino, da sempre passione di famiglia: diventa sommelier, degustatrice ufficiale e relatrice AIS. Con passione e orgoglio scrive per Viniplus di Lombardia, collabora alla redazione delle Guide Vitae e Viniplus ed è penna della redazione di AIS Milano. È parte del gruppo docenti del progetto di formazione didattica negli istituti alberghieri. Nella vita di tutti i giorni si occupa di finanza d’impresa e dei suoi gemelli: ha vissuto per lunghi periodi all’estero, ma appena può torna in montagna, sale in quota o scende in cantina.

Presenti in sala
Nella seconda serata avremo il privilegio di avere nostri ospiti i produttori dei vini in degustazione

Informazioni e Prenotazioni
Per informazioni: rossella.ronzoni@aislombardia.it
Prenotazioni: a mezzo bonifico bancario intestato a:
Delegazione AIS LECCO - IBAN: IT65X 05696 01612 00000 9620X74
Causale: Cognome e nome + Evento/i Valtellina + data/date

Sede
Hotel San Martino
Viale Europa, 4 - Garbagnate Monastero (LC)

POSTI DISPONIBILI 40

Quote di partecipazione

Serata del 06 febbraio 2019 Soci AIS: 30 €
Accompagnatori Non Soci: 40 €

Serata del 15 febbraio 2019 Soci AIS: 40 €
Accompagnatori Non Soci: 50 €

N.B.: Prenotando l'intera rassegna di due incontri la quota di partecipazione sarà di euro
60,00 per i Soci e di euro 80,00 per i non soci.

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale e agli
accompagnatori non soci.

N.B.: La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.