Alto Adige, armonia di contrasti

Alto Adige, armonia di contrasti

In collaborazione con il Consorzio Vini Alto Adige, accompagnati da Pierluigi Gorgoni, un viaggio fra vette e vallate, attraverso alcuni vitigni rappresentativi del territorio altoatesino.

INFORMAZIONI

Milano

Martedì 29 Ottobre 2019

Milano, Hotel The Westin Palace Piazza della Repubblica 20

Costo Soci Ais 30 euro

Orario
dalle 21:00

Si rinnova l'appuntamento con i vini dell'Alto Adige. Quest'anno la degustazione - condotta come sempre da Pierluigi Gorgoni, firma di primarie riviste dedicate al vino, enologo e docente presso la scuola Alma di Colorno - approfondirà il tema dei contrasti attraverso alcuni dei vitigni chiave dell'Alto Adige: la schiava, il lagrein, il sauvignon e il gewürztraminer. L’Alto Adige è, infatti, una terra delle grandi altitudini ma anche delle dolci vallate, capace di generare vini freschi ma anche morbidi, complessi ma anche più immediati: un quadro a tinte variegate, in cui ciascun colore contribuisce a rendere l'immagine armoniosa e distintiva.

In degustazione

Sauvignon
Sauvignon Vigna Rielerhof 2018, Josef Brigl
Sauvignon Blanc Mervin 2017, Cantina Merano

Gewürztraminer
Valle Isarco Gewürztraminer 2018, Taschlerhof
Gewürztraminer Lyra 2018, Nals Margreid

Schiava
Schiava Freisinger 2018, Cantina Tramin
S. Maddalena cl. Vigna Premstallerhof 2018, Hans Rottensteiner

Lagrein
Lagrein Riserva Conus 2016, Alois Lageder
Lagrein Riserva Vigna Castel Ringberg 2015, Elena Walch

Conducono la serata

A guidare la degustazione sarà Pierluigi Gorgoni, firma di primarie riviste dedicate al vino, enologo e docente presso la scuola Alma di Colorno con una lunga esperienza come degustatore per guide di settore e una approfondita conoscenza dei vini dell'Alto Adige.

Informazioni e Prenotazioni

Per informazioni: eventi@aismilano.it

Data
Martedì 29 ottobre 2019 ore 21:00


Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS: 30 euro

Posti disponibili 70

La prenotazione è aperta dal giorno 3 ottobre 2019
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.


La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione
Prenotazioni on-line