I vini prodotti dove è nata la vite

I vini prodotti dove è nata la vite

Un banco di degustazione e due masterclass dedicate ai vini dell’azienda russa Usadba Divnomorskoe seguita da Riccardo Cotarella

INFORMAZIONI

Milano

Lunedì 20 Maggio 2019

Milano, Hotel The Westin Palace Piazza della Repubblica 20

Orario
dalle 15:30 alle 20:30

Luoghi così lontani da noi e, al tempo stesso, così vicini: presenti da sempre nella storia dell’uomo e della vite. Queste le coordinate del nostro viaggio: Russia, costa del Mar Nero, regione di Krasnodar, villaggio di Divnomorskoe, periferia della città di Gelendzhik.  I vini sono quelli dell’azienda Usadba Divnomorskoe che ha scelto di mettere al centro delle etichette una conchiglia che riproduce la posizione dei vigneti sulla costa dove il terroir è ideale per l’allevamento della vite.

Forse tutto ha davvero avuto inizio lì: un passato di millenni, oggi reinterpretato da testa, cuore e mani made in Italy. I vini dell’azienda hanno preso forma dall’estro, dalle competenze e dalle esperienze del capo agronomo Walter Biasi e dell’enologo Matteo Coletti, a cui si è aggiunta la tenacia del capo enologo Oleg Nichvidyuk, sotto la supervisione di Riccardo Cotarella che segue l’intero team in tutte le fasi della produzione di vini fermi e di spumante.

Vitigni internazionali, ma tecniche in vigna e cantina figlie di un’eccellenza tutta italiana con l'uva raccolta esclusivamente a mano, un’accurata selezione dei migliori grappoli, affinamento in barriques di rovere francese. Un’eleganza stilisticamente affine a quella italiana ed europea, per vini dal carattere distinto.

Ancora una volta Cotarella firma un successo internazionale; dal 2009 la cantina prosegue la propria attività nella costruzione di un progetto enologico di ampio respiro per portare la vitivinicoltura russa a livello mondiale, con la produzione di 12 varietà di vino secco e 4 varietà di spumanti metodo classico.

Da allora, ogni anno, i vini Usadba Divnomorskoe ricevono i primi premi nei concorsi più prestigiosi in Germania e nel Regno Unito, come Mundus Vini, il Decanter World Wine Awards, l’International Wine Competition e l’International Wine and Spirit Competition.

Una realtà da scoprire attraverso un banco di degustazione e due masterclass: ascoltare e conoscere i protagonisti di questa avventura enologica sarà come realizzare un viaggio in Russia. Unico ingrediente richiesto: l’immaginazione. 

Banco di degustazione SENZA PRENOTAZIONE

 

Dalle ore 15:30 alle ore 20:30

 

In degustazione

Blanc de blancs 2014
Blanc de noirs 2014
Grand cuvee 2014
Chardonnay annate 2015 e 2016
Pinot bianco annate 2015, 2016 e 2017
Riesling annate 2015, 2016 e 2017
Traminer annate 2015, 2016 e 2017
Merlot annate 2013, 2014 e 2015
Cabernet sauvignon annate 2013, 2014 e 2015
Syrah annate 2015 e 2016
Marselan annate 2013, 2014 e 2015

 

Quota di partecipazione
Ingresso gratuito per i Soci AIS e per gli operatori del settore

Per il calice da degustazione è richiesta una cauzione di 5 € che verrà restituita all'uscita.

NON È NECESSARIA LA PRENOTAZIONE
L’evento è riservato ai giornalisti, agli operatori del settore e ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.

Masterclass con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

1a masterclass ore 16:00 - 60 posti
2a masterclass ore 21:00 - 70 posti

Relatori

Dott. Cotarella
Prof. Scienza
Mr. Alexey Plotnikov

Vini in degustazione

Pinot bianco 2017
Traminer 2017
Pinot nero 2017
Cabernet sauvignon 2015

Quota di partecipazione
Ingresso gratuito
È richiesto il pagamento di una caparra confirmatoria di 20 € che sarà resa al termine delle masterclass a tutti coloro che vi avranno partecipato.
Il pagamento della caparra deve avvenire contestualmente alla prenotazione stessa.

Informazioni e Prenotazioni

Per informazioni: eventi@aismilano.it

Data
Lunedì 20 maggio 2019

-Banco di degustazione dalle ore 15:30 alle ore 20:30

-1a masterclass ore 16:00 - 60 posti
-2a masterclass ore 21:00 - 70 posti

Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

La prenotazione è aperta dal giorno 2 maggio 2019
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.


La prenotazione è obbligatoria e impegnativa. 

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione
Prenotazioni on-line