Le Cantine dell’Oltrepò si raccontano | Tenuta Mazzolino

Le Cantine dellâOltrepò si raccontano | Tenuta Mazzolino

La seconda serata della rassegna "Le Cantine dell’Oltrepò si raccontano" vede protagonista la cantina Mazzolino di Corvino San Quirico

INFORMAZIONI

Pavia

Giovedì 24 Gennaio 2019

Pavia, Polo Tecnologico di Pavia, via F.lli Cuzio, 42

Costo Soci AIS 15 euro, non soci 20 euro. Intera rassegna 150 euro per i Soci, 225 per i non Soci

Orario
dalle 21:00

Per informazioni
E-mail: benedetto.gareri@aislombardia.it

Tenuta Mazzolino deriva il suo nome dal latino “mansiolinum”, che significa: punto d’incontro, tappa.
Ci troviamo nel comune di Corvino San Quirico, nel cuore della denominazione Oltrepò Pavese, sulla destra orografica del fiume Po, dove pinot nero, chardonnay, moscato e croatina hanno trovato un habitat ideale. Coltivazioni e pratiche di cantina aderenti alla tradizione, ben supportate dalle più moderne tecnologie, danno vita ad ottimi vini, fedeli all’area di provenienza.

Vini in degustazione

  • VSQ metodo classico brut BLANC DE BLANC 2014
  • Oltrepò Pavese metodo classico DOCG pinot nero brut rosé CRUASÉ 2012
  • IGT provincia di Pavia CAMARÀ 2018 (in anteprima)
  • Oltrepò Pavese DOC chardonnay BLANC 2016
  • IGT provincia di Pavia TERRAZZE 2017
  • Pinot nero dell'Oltrepò Pavese DOC NOIR 2015 (trentesima vendemmia)

Quando

Giovedi 24 Gennaio, ore 21:00

Dove

Pavia | Polo Tecnologico di Pavia, via F.lli Cuzio, 42

Costo

Soci AIS 15 euro, non soci 20 euro

Costo intera rassegna

Soci AIS 150 euro, non soci 225 euro

Per consultare il programma completo della rassegna "Le Cantine dell'Oltrepò si raccontano" clicca qui

 

Per informazioni e prenotazioni

Benedetto Gareri | benedetto.gareri@aislombardia.it

Cell.: 348 3105451

Pagamento esclusivamente con bonifico su:

Codice IBAN IT58A 05696 01612 00000 9936X02 

Codice BIC/SWIFT POSOIT22XXX 

Intestazione: ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER LOMBARDIA

Banca Popolare di Sondrio 75 - MILANO - AGENZIA N. 13 REPUBBLICA

Si prega di specificare nella causale il riferimento al titolo dell’evento e di inviare quindi per mail conferma dell’avvenuto pagamento, indicando gli estremi del bonifico. Si prega di indicare nella mail di conferma anche i propri dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale) per facilitare la compilazione delle ricevute per i soci, delle fatture per i non soci