Newsletter N. 3 / Anno 3
di Venerdì 25 gennaio 2008
   
     
  Notizie  
 
Il nebbiolo: seminario di studio
Sei serate di approfondimento e di studio sul più grande vitigno della penisola: il nebbiolo. Le date, i relatori, il luogo, il costo...clicca qui
   
Nebbiolo: il vitigno, la sua storia e le sue origini
In anteprima l'articolo di Natale Contini, Delegato Ais di Sondrio, che sarà pubblicato sul secondo numero della nuova rivista di Ais Lombardia L'Arcante, che indaga su recenti studi che non escludono l’ipotesi che il nobile vitigno sia originario della Valtellina...clicca qui
   
Il sommelier di Equipe
L'evoluzione del ruolo del sommelier: non solo valido comunicatore ed attento degustatore, ma anche protagonista nelle scelte di produzione di un vino. La figura del sommelier come consulente delle aziende vitivinicole, progetto nato dalla collaborazione tra SATA ed Ais Lombardia (vedi qui) procede.
I nuovi sviluppi nell'articolo di Nicola Nebbia...clicca qui

   
Il Friuli Grave: banco d'assaggio a Milano...
...e non solo. Due giornate (18 e 19 febbraio 2008), dedicate alla conoscenza di alcune tra le più importanti tipologie prodotte nel territorio delle “Grave".
Un banco di assaggio (gratuito per i soci Ais Lombardia), seminari didattici, degustazioni itineranti in città. Per conoscere il programma delle due giornate...clicca qui
   
Inaugurazione della rassegna Carta dei Vini...al Bistek
La rassegna Carta dei Vini di Lombardia nella Ristorazione di Qualità (vedi qui i dettagli), in partenza il 15 febbraio, avrà il suo prologo al ristorante Bistek di Trescore Cremasco.
Per conoscere il menù ed i vini in abbinamento...clicca qui
   
Rinnovo Quota Associativa AIS Lombardia 2008
Tutte le informazioni per rinnovare la quota associativa Ais Lombardia 2008, che anche per il nuovo anno prevede l'associazione gratuita al Touring Club Italiano e tante altre agevolazioni...clicca qui
   
 
     
 
 
D.Lgs. 196/2003: Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, saranno utilizzati unicamente da Ais Lombardia per comunicazioni e resteranno a disposizione per eventuali variazioni o per la cancellazione ai sensi dell'art. 7 del citato decreto legislativo.
 
10485