Newsletter N. 13 / Anno 6
di Venerdì 01 aprile 2011
   
     
  Notizie  
 
L’AIS, in collaborazione con la Worldwide Sommelier Association, sarà ambasciatrice del vino italiano nel mondo
Un programma ambizioso che pone AIS come referente qualificato per l’Expo 2015 nella promozione delle eccellenze enologiche e gastronomiche del nostro Paese. La presentazione dei nuovi progetti per il rilancio del vino italiano nel mondo è avvenuta a Milano, il 29 marzo scorso, nella sede municipale di Palazzo Marino alla presenza del sindaco Letizia Moratti. Di Giordana Talamona...clicca qui
   
La liaison che non ti aspetti. Ais Bergamo & Ais Isola d'Elba
Una liaison che non ti aspetti, quella che ha preso il via tra la delegazione di Ais Bergamo e quella dell'isola d'Elba. Un vero e proprio gemellaggio che non potrà che dare seguito a tutta una serie di scambi eno-culturali, fatti di serate degustative e viaggi studio. Di Giordana Talamona...clicca qui
   
ll mondo della biodinamica secondo Luca D’Attoma
Enologo toscano e consulente di varie aziende, è esperto di viticoltura biologica e da tempo convertito alla biodinamica. Un’intera serata dedicata ai vini biologici e biodinamici proposta dalla Delegazione AIS di Milano. La curiosità, tra i numerosi partecipanti che hanno aderito all’iniziativa, è palpabile. Proviamo a capire qualcosa di più con l’aiuto di Luca D’Attoma. Di Susi Bonomi...clicca qui
   
Sommeliers al lavoro. Emanuele Riva - La Cava dei Sapori
L’allenamento quotidiano alla degustazione non è l’unico segreto di Emanuele Riva, semifinalista al concorso “Miglior Sommelier d’Italia 2010”. A questo bisogna aggiungere la forte personalità, una certa testardaggine, lo studio “matto e disperatissimo”, il tutto condito da un’umiltà inaspettata che gli fa dire: “C’è ancora molto da sapere”. Di Giordana Talamona...clicca qui
   
Due grandi eventi targati Ais Piemonte
Nell'ambito del ciclo di incontri che celebrano la storia degli ultimi 150 anni di vino in Italia, Ais Piemonte, mercoledì 6 Aprile e giovedì 7 Aprile, dedicherà due serate a due icone del nebbiolo di Langa: Bruno Giacosa e Barolo Mascarello...clicca qui
   
Nuove Doc in Lombardia
Parere positivo al riconoscimento della DOC “Valtènesi”. E' invece ufficiale, dallo scorso 8 Marzo, data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, la nascita della DOC Terre di Colleoni o Colleoni. Clicca qui
   
 
     
 
 
D.Lgs. 196/2003: Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, saranno utilizzati unicamente da Ais Lombardia per comunicazioni e resteranno a disposizione per eventuali variazioni o per la cancellazione ai sensi dell'art. 7 del citato decreto legislativo.
 
11540