Newsletter N. 3 / Anno 10
di Venerdì 23 gennaio 2015
   
     
  Notizie  
 
Live Wine 2015. Il primo Salone Internazionale del Vino Artigianale a Milano
In collaborazione con la storica manifestazione Vini di Vignaioli-Vins de Vignerons e l'Associazione Italiana Sommelier Lombardia, sabato 21, domenica 22 e lunedì 23 febbraio si tiene LIVE WINE 2015, il primo Salone Internazionale del Vino Artigianale di Milano. Un evento dove è possibile degustare tutti i vini presentati dai grandi e piccoli viticoltori italiani e europei con il solo biglietto d’ingresso. Clicca qui
   
Olio Officina Food Festival 2015. Dal 22 al 24 gennaio a Milano
Si è aperta giovedì 22 gennaio al Palazzo delle Stelline a Milano la tre giorni di Olio Officina Food Festival, la kermesse dedicata all’olio extra vergine di oliva e agli altri condimenti, ideata e diretta dall’oleologo e scrittore Luigi Caricatogiunta, nell’anno di EXPO, alla sua quarta edizione. Sconto ai soci Ais del 50%. Clicca qui
   
Identità Golose Milano 2015
Da domenica 8 a martedì 10 febbraio al MIC (Milano Convention Center) di via Gattamelata 5 si svolgerà Identità Golose Milano. Tema dell'undicesima edizione: Una sana intelligenza. Per i Soci Ais è previsto lo sconto del 30% su tutte le soluzioni di partecipazione alle attività congressuali. Clicca qui
   
Luigi Veronelli. Camminare la terra
Dal 21 gennaio al 22 febbraio a Milano presso la Triennale, la mostra su Gino Veronelli. Nel semestre di Expo la mostra sarà trasferita a Bergamo. Curata da Alberto Capatti, Aldo Colonetti e Gian Arturo Rota accoglie foto, articoli, libri, bozze e appunti di Gino Veronelli, più una ricostruzione, seppur minima, della sua cantina. Di Giordana Talamona...clicca qui
   
Alla ricerca del gusto perfetto. A cena con Luisito Perazzo
Viaggi interstellari: alla ricerca del gusto perfetto (ovvero cenare da Luisito Perazzo a "La dolce vita" di Milano). Di Alessandro Di Venosa...clicca qui
   
TAV: il Garda guarda alla Regione
l 20 gennaio si sono riuniti presso la Sede del Consiglio della Regione Lombardia a Milano i quattro assessorati direttamente interessati al passaggio del TAV in Lombardia. Gli assessori si sono impegnati a presentare e sostenere le principali ragioni espresse dal territorio in occasione della prossima riunione di Giunta, richiedendo una nuova valutazione delle scelte progettuali. Clicca qui
   
 
     
 
 
D.Lgs. 196/2003: Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, saranno utilizzati unicamente da Ais Lombardia per comunicazioni e resteranno a disposizione per eventuali variazioni o per la cancellazione ai sensi dell'art. 7 del citato decreto legislativo.
 
11083