Newsletter N. 2 / Anno 9
di Venerdì 10 gennaio 2014
   
     
  Notizie  
 
Ais Milano. 11° Master in Viticoltura
Il corso si sviluppa in 5 incontri, distribuiti nell'arco dell'anno per seguire l'intero periodo vegetativo della vite. Presso aziende vitivinicole si approfondiranno, con qualificati docenti, la pratica della coltivazione della vite nelle sue varie forme e tipologie. Per saperne di più clicca qui
   
Manzoni Derby Cabaret. Settimo appuntamento il 19 gennaio
Domenica 19 gennaio settimo appuntamento con il Manzoni Derby Cabaret Dinner, Wine & Show. Cantine ospiti: La Versa (Lombardia) e Conti Sertoli Salis (Lombardia). Prezzo speciale riservato ai soci AIS Lombardia. Clicca qui
   
Dal cuore delle Marche, vini “Velenosi”. Ma solo nel nome!
Marika Ciccarelli, Responsabile Commerciale Italia dell’azienda, e Guido Invernizzi, esperto relatore AIS e profondo conoscitore del territorio marchigiano, ci portano per mano fra eccellenti interpretazioni dei vitigni locali dai quali si producono vini di chiara espressione del territorio. Di Davide Giglioli...clicca qui
   
Alla scoperta dei Brunello di Castello Banfi
Un altro grande appuntamento di Ais Cremona quello ospitato a Ca’ Barbieri di Levata il 27 novembre 2013 e che ha visto protagonista il Brunello di Montalcino di Castello Banfi. In compagnia del Brand Ambassador Yoshi Miyajima, abbiamo scoperto storia e caratteristiche dell’azienda e degustato più annate dei Brunello firmati dalla famiglia Mariani. Di Daniela Guaragni...clicca qui
   
Il miglior artigiano della birra 2013 è lombardo: Luigi “Schigi” D’Amelio
"Birraio dell'anno", l'importante riconoscimento giunto alla sua quinta edizione, ideato e organizzato dal network Fermento Birra, con la sponsorizzazione di Comac, quest'anno premia Luigi D'Amelio, conosciuto anche come "Schigi", del Birrificio Extraomnes di Marnate (VA). Di Camilla Guiggi...clicca qui
   
Pier Bergonzi. Giornalista sportivo e neo sommelier di Ais Lombardia
La spilla di sommelier Ais se l’è conquistata da poco, anche se la passione è cresciuta negli anni proprio per merito del suo lavoro. Incontriamo Pier Bergonzi, capo-redattore centrale della Gazzetta dello Sport, il quotidiano più letto d’Italia. Clicca qui
   
 
     
 
 
D.Lgs. 196/2003: Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, saranno utilizzati unicamente da Ais Lombardia per comunicazioni e resteranno a disposizione per eventuali variazioni o per la cancellazione ai sensi dell'art. 7 del citato decreto legislativo.
 
10946