Newsletter N. 30 / Anno 7
di Venerdì 31 agosto 2012
   
     
  Notizie  
 
Essere sommelier, non fenomeni da baraccone
La programmazione delle attività di Ais Lombardia è ripartita con la stessa intensità con la quale era terminata prima della pausa estiva. Ben 8 corsi di terzo livello permetteranno a diversi soci di raggiungere il diploma di sommelier, punto di partenza e non di arrivo. Di Fiorenzo Detti...clicca qui
   
Viniplus di Lombardia - N°3 Settembre 2012
A breve sarà in spedizione il terzo numero della rivista di Ais Lombardia “Viniplus di Lombardia”. Approfondimenti su Franciacorta, Lugana e il vitigno Mornasca, la presentazione delle Delegazioni Ais di Brescia e Pavia, le consuete rubriche dedicate alla birra e all'olio, 5 sommelier si raccontano e molto altro ancora...clicca qui
   
Il concetto di tensione nei bianchi francesi
Mercoledì 26 settembre, a partire dalle 20.30, Ais Milano ospiterà una lezione dedicata al concetto di "tensione" nei vini bianchi francesi condotta da Samuel Cogliati, giornalista ed editore, con sei vini in degustazione...clicca qui
   
L'Italia dei vini autoctoni in scena a Fiera Bolzano
Il 22 e 23 ottobre torna Autochtona, il Forum nazionale dei vini autoctoni, con un approccio sempre più orientato alle produzioni più tipiche e ai visitatori professionali. Si rinnova l’appuntamento con “Autoctoni che passione!” e il “Tasting Lagrein”...clicca qui
   
Maurizio Maestrelli riceve il Premio Giornalistico Franco Re
L’Associazione Apecchio Città della Birra ha conferito il Premio Giornalistico “Franco Re” a Maurizio Maestrelli, sommelier AIS, collaboratore di DeVinis e Viniplus di Lombardia, esperto di birra e non solo...clicca qui
   
Birrificio Ssiebter. Cotta della Birra di Natale
All’interno del secondo Carnago Bier Festival, svoltosi nei giorni 27-28-29 luglio, il birrificio Siebter Himmel ha dato la possibilità di assistere alla preparazione della cotta della birra natalizia. Di Massimo Beccegato...clicca qui
   
Pink Moon. La Costa si tinge di rosa
Questa volta la luna è rimasta nascosta tra veli di nuvole nere e chi è arrivato alla Cascina La Costa a Perego, con vista panoramica sulla valle del Curone e le sue vigne, ha dovuto evitare nubifragi e allagamenti, che non sono comunque bastati per tenere lontani gli amanti del buon bere. Di Valerio Mondini...clicca qui
   
 
     
 
 
D.Lgs. 196/2003: Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, saranno utilizzati unicamente da Ais Lombardia per comunicazioni e resteranno a disposizione per eventuali variazioni o per la cancellazione ai sensi dell'art. 7 del citato decreto legislativo.
 
11712