Newsletter N. 45 / Anno 11
di Venerdì 02 dicembre 2016
   
     
  Notizie  
 
Save The Date - Guida Viniplus 2017
Martedì 6 dicembre, un grande banco di assaggio presso l'Hotel The Westin Palace di Milano accompagnerà l'arrivo della nuova edizione della Guida Viniplus 2017, edita dall'Associazione Italiana Sommelier della Lombardia. L'ingresso è libero. In degustazione, dalle 15.00 alle 20.00, le eccellenze selezionate dalla Guida dei sommelier lombardi.
Per conoscere l'elenco delle aziende presenti clicca qui
   
Milano, cuore sommelier per le Marche
Banco d'assaggio straordinario per le popolazioni colpite dal terremoto nelle Marche dello scorso ottobre. A cura di Associazione Italiana Sommelier di Milano. Il Videoservizio si Simone Savoia...clicca qui
   
Vernaccia di San Gimignano. Vino, territorio, memoria
Mercoledì 14 dicembre protagonista assoluta a Milano è la Vernaccia di San Gimignano. Il grande vino bianco toscano sarà raccontato da Armando Castagno, prima attraverso la presentazione del libro che porta la sua firma, e poi con un imperdibile seminario. Un'occasione unica per conoscere quella che 50 anni fa divenne la prima Doc d'Italia. Clicca qui
   
Champagne: l'Aube di un giorno nuovo
Venerdì 16 dicembre Samuel Cogliati ci condurrà alla scoperta dell'area meno nota di tutta la Champagne; l'Aube. Eppure, negli ultimi dieci anni, alcune convincenti novità arrivano proprio da qui. Appuntamento a Milano a partire dalle ore 21. Clicca qui
   
Josko Gravner. I vini e la sua storia di scena con AIS Bergamo
"Il vino rappresenta il pensiero di chi lo fa e deve rimanere un prodotto dell’anima”. Nel mondo sinonimo di vini d’anfora, Josko Gravner è molto di più. Incontriamo i suoi vini e il suo pensiero in una serata d’eccezione organizzata da AIS Bergamo al ristorante tre stelle Michelin Da Vittorio. Di Anita Croci...clicca qui
   
Valtènesi, nuova Doc in vigore dalla vendemmia 2017
Dopo la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale per i 60 giorni canonici, è entrata pienamente in vigore, la nuova denominazione Riviera del Garda Classico, che sarà operativa dalla vendemmia del 2017: una doc che punta a superare l’attuale frazionamento della vitivinicoltura della sponda bresciana del lago di Garda, riservando tuttavia al nome Valtènesi il ruolo di “punta di diamante” della produzione. Clicca qui
   
 
     
 
 
D.Lgs. 196/2003: Si informa che i dati forniti saranno tenuti rigorosamente riservati, saranno utilizzati unicamente da Ais Lombardia per comunicazioni e resteranno a disposizione per eventuali variazioni o per la cancellazione ai sensi dell'art. 7 del citato decreto legislativo.
 
10929