Anima e talento nella Côte des Bar

INFORMAZIONI

Milano

Mercoledì 06 Giugno 2018

Milano, Hotel Westin Palace, Piazza della Repubblica, 20

Orario
dalle 21:00

Michel FurdynaOltre a essere il territorio più meridionale della Champagne, la Côte des Bar ha altre peculiarità interessanti. Sulle sue marne “kimmeridgiane”, pure assai simili a quelle dello Chablis e di parte del Sancerre, prospera il Pinot Noir, ossatura di vini “verticali”, sapidissimi e tesi, quasi balsamici nella loro vena di freschezza, e assai longevi. In questa zona, nel comune di Celles-sur-Ource, si trova una cantina familiare di stampo artigianale che sforna circa 80.000 bottiglie in totale all’anno; una goccia, nell’oceano dello Champagne. 
Eppure, Michel Furdyna, titolare dell’azienda la cui famiglia pervenne dalla Polonia durante la Seconda Guerra Mondiale, è un autentico mito locale. Alla sua fama, che ha da tempo travalicato i confini nazionali, contribuiscono sicuramente i suoi enormi baffi, il suo sorriso, il suo parlare misurato e denso di quieta saggezza, e l’affabilità con cui da sempre qui si accoglie il visitatore. 
Ma il cuore della cantina, e la prima ragione della sua reputazione, sono i meravigliosi Champagne da lungo invecchiamento, di finezza e complessità strabilianti. Austeri e riservati per diverso tempo dopo la sboccatura, se colti nella loro piena maturità possono lasciare letteralmente di stucco, e aprire una prospettiva nuova sul vino della Côte des Bar nella sua interessa.

Questa storica verticale, di rarità assoluta in Italia come tipologia di degustazione, parte nel suo percorso a ritroso da un’annata già matura, e procedendo all’indietro toccando solo millesimi d’eccezione ci consentirà di ammirare il talento evolutivo del Brut di Michel Furdyna. Quando gli abbiamo timidamente riferito della nostra ambiziosa intenzione, lo abbiamo visto sogghignare sotto i baffi come colui che sa bene a quale splendida esperienza stiamo andando incontro.

Vini in degustazione

Ecco gli otto Champagne in degustazione del Domaine Michel Furdyna:
Champagne Brut Prestige 2002
Champagne Brut Prestige 1996
Champagne Brut Prestige 1995
Champagne Brut 1992
Champagne Brut 1991
Champagne Brut 1990
Champagne Brut 1989
Champagne Brut 1988

Conduce la serata

Armando Castagno, giornalista e scrittore, importante firma della rivista associativa “Viniplus di Lombardia”, degustatore e relatore AIS da oltre quindici anni, ma anche storico dell’arte e docente di Storia dell’Arte dei Territori del vino presso l’Università di Pollenzo.

Informazioni e Prenotazioni

AIS Milano
Per informazionieventi@aismilano.it
Per prenotazioni: utilizzare il sistema di prenotazione on-line

Data
Mercoledì 6 giugno 2018 - ore 21.00

Sede

Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica
Milano 

Quota di partecipazione 
Soci AIS: in definizione

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 16 aprile 2018.
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione
Prenotazioni on-line