Schioppettino di Prepotto | Anima nobile di una terra di frontiera

Schioppettino di Prepotto | Anima nobile di una terra di frontiera

Viaggio attraverso La storia di un grande vino che ha rischiato di scomparire

ACQUISTA

POSTI DISPONIBILI

Per effettuare l'acquisto è necessaria la registrazione al sito AisLombardia.It
Se ancora non l'hai fatto puoi registrati cliccando qui oppure accedi al tuo account cliccando qui

INFORMAZIONI

Pavia

lunedì 22 aprile 2024

Pavia, Polo Tecnologico, Via F.lli Cuzio, 42

Costo 40 €

Per informazioni
Telefono: 3470145500
E-mail: eventi@aispavia.it

Il nome schioppettino, tecnicamente ribolla nera, ha probabilmente un’origine onomatopeica legata alla croccantezza dei suoi acini o, secondo altri, alla tendenza nel far “scoppiare” i tappi per via di fermentazioni malolattiche indesiderate che avvenivano in un passato fatto di vini prodotti con tecniche approssimative.

È uno dei vitigni storici Friulani di cui si ritrova traccia scritta fin dal 1280. Col tempo ha rischiato di scomparire, ma grazie alla lungimiranza di produttori accorti e appassionati è ora una delle uve più importanti del territorio.
Il grappolo è grande e cilindrico, allungato, semplice o alato, mediamente compatto.
Gli acini sono di media grandezza, abbondantemente coperti di pruina e ricchi di colore.

Lo schioppettino fa parte di quei vitigni che esprime caratteri decisamente speziati anche senza l’ausilio del legno, cosa che regala grande piacevolezza e accattivante attraenza fin dalla gioventù pur prestandosi ad affinamenti interessanti.

Approfondiamone la storia e la conoscenza in compagnia dell’autoctono Diego Sburlino!

Vini in degustazione

Schioppettino di Prepotto 2021 | Spolert
Schioppettino di Prepotto 2020 | Pitticco
Schioppettino di Prepotto 2020 | Colli di Poianis
Schioppettino di Prepotto 2020 | Ronco dei Pini
Schioppettino di Prepotto 2020 | Grillo Iole
Schioppettino di Prepotto 2020 | Marinig di Marinig Valerio
Schioppettino di Prepotto 2019 | Vigna Traverso
Schioppettino di Prepotto 2018 | Vigna Petrussa
 

Conduce la serata

Diego Sburlino. Classe 1962, avvocato e relatore AIS ai corsi di primo e secondo livello. Di origine friulana, fin da ragazzo profondo estimatore dei vini e della cultura della sua terra, ora è uno dei più grandi ambasciatori dell’enogastronomia del Friuli e gira l’Italia raccontando le affascinanti storie dei piccoli e grandi produttori di questa perla del panorama vitivinicolo italiano.

 

 

Quota di partecipazione

Soci AIS in regola con la quota associativa: € 40

Per prenotare e acquistare l'evento è necessario essere registrati al sito www.aislombardia.it (nel menu in alto nella sezione "registrati"). 
Se sei già in possesso di un tuo account procedi all'acquisto dal box "ACQUISTA" in questa pagina.