WHO - Wine Host Opinion. Gabriele Picchi e “La zonazione come strumento di programmazione per la viticoltura di un territorio”

WHO - Wine Host Opinion. Gabriele Picchi e “La zonazione come strumento di programmazione per la viticoltura di un territorio”

La zonazione è diventata uno strumento fondamentale per migliorare la conoscenza dei fattori che determinano la qualità di un vino. Insieme a Gabriele Picchi ne indagheremo i passaggi fondamentali.

INFORMAZIONI

Ais Lombardia

Mercoledì 05 Maggio 2021

Zoom, On-line

Costo 10 € - Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale 2021

Orario
dalle 20:30 alle 22:00

WHO, ovvero Wine, Host, Opinion. Il nuovo ciclo di incontri on-line di AIS Lombardia ha l’onore di ospitare personalità del mondo del vino che, grazie allo studio, alla ricerca e alla meticolosa dedizione al loro lavoro, hanno contribuito in modo significativo ad approfondire la conoscenza del mondo del vino e a diffonderla grazie alla loro opera.

***

Quali sono i fattori che determinano le caratteristiche sensoriali di un vino? Molti, anche perché l’ecosistema viticolo è un universo molto eterogeneo alla cui composizione concorrono diversi elementi, tra i quali i vitigni allevati, i portainnesti utilizzati, il clima, i terreni nonché le innumerevoli scelte operate dall’uomo.

Tutto ciò porta alla presenza di sottozone anche molto differenti una dall’altra, pur all’interno di un areale anche di modeste dimensioni. Riuscire a intrecciare tra loro tutte queste variabili e avere un supporto che consenta di prendere decisioni che si basano su evidenze scientifiche è quanto la zonazione viticola intende realizzare.

Insieme a Gabriele Picchi, analizzeremo i passaggi salienti che caratterizzano il lavoro di zonazione ed esploreremo i motivi che hanno portato questa attività di studio ad essere uno strumento fondamentale per la programmazione viticola di un territorio. 

WHO

Gabriele Picchi, proprietario dell'omonima cantina a Casteggio, da anni ricopre il ruolo di direttore della Cantina Cooperativa Torrevilla, una delle più importanti realtà vitivinicole dell'Oltrepò Pavese. È relatore AIS e conduce per AIS Lombardia lo storico Master in tecniche di cantina e di spumantizzazione.

Quando

Mercoledì 5 maggio 2021 - ore 20.30 | 22.00

Costo e partecipazione

10 € - evento riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale 2021.

Iscrizioni aperte dal 29 aprile 2021

Posti disponibili: 150

Prenotazioni

Dopo l’iscrizione on-line sul sito di AIS Milano (www.aismilano.wine) sarà comunicato il link per partecipare all’evento attraverso il sistema di videoconferenza Zoom.