Master sullo champagne a cura di Samuel Cogliati Gorlier - Primo tempo

Master sullo champagne a cura di Samuel Cogliati Gorlier - Primo tempo

Primo tempo di un importante Master dedicato ad uno dei vini più iconici del panorama vitivinicolo mondiale. Sei serate con la degustazione di champagne importanti e famosi, con anche champagne di produttori meno famosi, ma di livello qualitativo rilevante. Un tuffo nelle bollicine più famose al mondo.

ACQUISTA

Per effettuare l'acquisto è necessaria la registrazione al sito AisLombardia.It
Se ancora non l'hai fatto puoi registrati cliccando qui oppure accedi al tuo account cliccando qui

INFORMAZIONI

Brescia

da martedì 09 maggio 2023
a martedì 13 giugno 2023

Brescia, Sede Ais Brescia via Triumplina 11 Brescia

Costo 420,00

Orario
dalle 20:30 alle 22:45

Per informazioni
Telefono: 3272360730
E-mail: prenota.aisbrescia@gmail.com
Sito: aisbrescia.it

La Champagne è considerata il cardine e il luogo assoluto d’elezione della spumantizzazione nel mondo, oltre che certamente una delle regioni più prestigiose e blasonate del pianeta vino. La sua storia plurisecolare, uno straordinario e avanguardistico savoir-faire, nonché un terroir invidiabile l’hanno resa il punto di riferimento indiscusso dei vini effervescenti ottenuti con il metodo cui ha conferito il proprio nome: la méthode champenoise, detto anche metodo classico o tradizionale.

Con il suo ormai celebre Master, Samuel Cogliati approda a Brescia, per la prima edizione locale di questo avvincente percorso didattico. Ci guiderà in una meticolosa, approfondita ed esaustiva ricognizione, grazie alla quale conosceremo a fondo il territorio, la storia, la tecnica produttiva e quella della degustazione, l’identità e la gestione pratica di questo magico vino spumante. 

Il master è articolato in due livelli distinti e interdipendenti: un primo tempo di inquadramento generale; un secondo tempo di approfondimento enografico, dedicato alla scansione dei territori della Champagne.
Benché i due tempi siano intimamente connessi, è possibile partecipare anche a uno solo dei due livelli del Master.

I vini
In degustazione saranno proposti complessivamente nei due tempi, 60 diversi champagne (36 in questo primo tempo, 6 ad incontro), selezionati personalmente dal relatore, e capaci di riassumere ed esemplificare il potenziale qualitativo nonché le diversità stilistiche e interpretative di numerosi produttori di punta.

Al fine di preservare al meglio l’indipendenza di valutazione e di critica di ogni degustatore, tutti i vini saranno serviti rigorosamente alla cieca. 

Il programma e le date 

Primo tempo – Conoscere la Champagne e lo champagne 

Martedì 9 maggio 2023 – La Storia, l’eccezione e la regola: geografia e geologia del territorio; la logica dell’assemblaggio; l’origine di un’antica competenza e di una visione

Martedì 16 maggio 2023 – I passaggi chiave della champagnisation: disamina della tecnica produttiva da cui prende vita lo champagne. Dalla vigna alla bottiglia.

Martedì 23 maggio 2023 – I vitigni: il quadro ampelografico della Champagne e tutte le varietà di vite autorizzate e impiegate. Blancs de blancs e blancs de noirs.

Martedì 30 maggio 2023 – L’interpretazione stilistica: classicismo e innovazione, ortodossia e sperimentazione nell’approccio della tecnica produttiva. Maisons, négoce e artigianato a confronto

Martedì 6 giugno 2023 – Il servizio e la pratica: conservazione, stappatura, servizio, calici, temperatura, abbinamento

Martedì 13 giugno 2023 – L’invecchiamento: cause, gestione e prospettive dell’evoluzione dello champagne nel tempo

Il relatore

Samuel Cogliati Gorlier (Lione, 1976), italo-francese, è scrittore, editore, giornalista e divulgatore indipendente. È il fondatore e titolare della casa editrice Possibilia (www.possibiliaeditore.eu) nonché membro associato della rivista indipendente francese LeRouge&leBlanc. Ha collaborato con testate quali Porthos, Giudizio Universale, Viaggi & Sapori, Via Michelin, La Cucina Italiana, ed è tra i collaboratori di ViniPlus e Linkiesta.it.

Ha al suo attivo numerosi libri sul vino, in particolare d’Oltralpe.

Dal 2003 cura una proposta didattica nel campo del vino. Collabora stabilmente con AIS dal 2012, segnatamente per la didattica sui vini francesi. È considerato tra i maggiori esperti di Champagne in Italia. 

Dalle 20,00 alle 20,25 aperitivo a buffet ed a seguire alle 20,30 inizio dell'evento

Contributo di partecipazione per le 6 serate € 420,00  il master è acquistabile solo interamente.

Puoi prenotare la tua partecipazione dal 01/01/2023 fino al 14/02/2023

* Direttamente qui su acquista ora. Prenotazione possibile fino a 5 persone

* Inviando un sms whatsApp al 327/2360730

* Inviando una mail a prenota.aisbrescia@gmail.com

Per questo evento è tassativamente richiesto il pagamento anticipato dell’importo totale sopra indicato. 

L'evento sarà confermato al raggiungimento di almeno 32 partecipanti. In caso di non svolgimento del master, a chi avrà prenotato e pagato, sarà rimborsato interamente l'importo versato.

La prenotazione è impegnativa, in caso di disdetta vige il regolamento qui di seguito riportato.

  • il pagamento va effettuato entro 14 giorni dalla data di prenotazione.
  • Per il pagamento tramite bonifico qui di seguito le coordinate:
      • Conto intestato ad ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER LOMBARDIA
      • BANCA POPOLARE DI SONDRIO FILIALE 156 PALAZZOLO SULL’OGLIO
      • CODICE IBAN  IT85 A056 9654 9000 0000 3606 X89.
      • Sulla causale indicare, nome e cognome del o dei partecipanti e Master Champagne primo tempo. 
      • IN CASO DI DISDETTA DELLA PRENOTAZIONE
    • le disdette per questo master, sono accettate entro il 14 Febbraio 2023. In caso di disdetta entro questa data l'importo sarà restituibile con la decurtazione del 10% per costi di gestione, oppure possibile ad essere messo a credito al 100%, da utilizzare per altri eventi  
    • Eventuali disdette oltre il 14 Febbraio 2023 saranno considerati NO SHOW e non saranno rimborsati.

PROBLEMI DI TAPPO O DIFETTI RISCONTRATI NEI VINI PROPOSTI

  • In tutte le degustazioni proposte, se si riscontrassero problemi di tappo o difetti nei vini da renderli non utilizzabili, se disponibili saranno utilizzate bottiglie sostitutive, diversamente se si rendesse necessaria la riduzione delle dosi di mescita, queste situazioni non daranno diritto a nessun rimborso ne parziale ne totale