Il Sud America visto da Guido Invernizzi

Il Sud America visto da Guido Invernizzi

Da sempre appassionato di territori e vini che solitamente non incontriamo nelle nostre abitudini di consumo, Guido Invernizzi ci condurrà tra Messico, Uruguay, Argentina e Cile

ACQUISTA

Per effettuare l'acquisto è necessaria la registrazione al sito AisLombardia.It
Se ancora non l'hai fatto puoi registrati cliccando qui oppure accedi al tuo account cliccando qui

INFORMAZIONI

Brescia

venerdì 10 febbraio 2023

Brescia, Sede AIS Brescia via Triumplina 11

Costo Soci AIS 40 euro

Orario
dalle 20:30

Per informazioni
Telefono: 3272360730
E-mail: prenota.aisbrescia@gmail.com

Poche parole di introduzione per presentare una serata che sicuramente ci arricchirà di storia, aneddoti e approfondimento sulla degustazione di vini per lo più sconosciuti alla maggior parte dei nostri appassionati.

Chi meglio di Guido Invernizzi, con la sua riconosciuta e proverbiale capacità di raccontare con piacevolezza il vino, può guidarci nella degustazione di 8 vini provenienti dal Sud America?

In degustazione

     ° Cuvée Valle de Uco Bodega Crusat - Mendoza, Argentina

     ° Albarino reserva 2021 Bodega Garzon, Uruguay

     ° Sauvignon Blanc Vina Kristel 2017 - Bodega Monte Xanic, Mexico

     ° San Pedro de Yacochuya 2020 torontes - Bodega Rolland, Argentina

     ° Criolla Vallisto extremo 2020 - Bodega Fraccionado, Argentina

     ° Malbec Reserva 2019 - Sophenia Estate Uco Valley, Argentina

     ° Reserva Patagonia 2020 Pinot noir - Bodega del Fin del Mundo 

     ° Erasmo 2013 Maule Valley - Bodega Vina la reserva de Caliboro, Cile

Contributo di partecipazione € 40,00

Puoi prenotare la tua partecipazione

* Direttamente qui su acquista ora. Prenotazione possibile fino a 5 persone

* Inviando un sms whatsApp al 327/2360730

* Inviando una mail a prenota.aisbrescia@gmail.com

Per questo evento è richiesto il pagamento anticipato dell’importo totale sopra indicato. 

La prenotazione è impegnativa, in caso di disdetta vige il regolamento qui riportato.

REGOLAMENTO PRENOTAZIONI EVENTI AIS BRESCIA

  • Dove è richiesto il pagamento anticipato a conferma della prenotazione, lo stesso è da effettuarsi come seguito alla conferma della prenotazione che riceverete da Ais Brescia, entro 7 giorni dalla data di prenotazione. Se la prenotazione, dove viene richiesto il pagamento anticipato, viene effettuata negli ultimi 7 giorni, il pagamento va effettuato entro la data dell'evento. Per il pagamento tramite bonifico qui di seguito le coordinate:
      • Conto intestato ad ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER LOMBARDIA
      • BANCA POPOLARE DI SONDRIO FILIALE 156 PALAZZOLO SULL’OGLIO
      • CODICE IBAN  IT85 A056 9654 9000 0000 3606 X89.
      • Sulla causale indicare, nome e cognome del o dei partecipanti, data e titolo dell’evento. 
  • IN CASO DI DISDETTA DELLA PRENOTAZIONE
    • le disdette negli ultimi 7 giorni di calendario saranno soggette al pagamento totale dell’importo richiesto per la partecipazione. Nulla è dovuto se chi disdice manda una persona in sua sostituzione. Se è presente una lista d’attesa, e chi disdice viene sostituito da persone presenti in questa lista, l’importo pagato sarà, a discrezione del socio, restituibile con trattenuta del 20% relativa ai costi di gestione dei documenti fiscali, oppure messo a credito da utilizzare per future degustazioni senza la trattenuta del 20%.
    • Per le disdette relative alle attività dove non è richiesto il pagamento anticipato, nulla è dovuto per le disdette pervenute entro 7 giorni di calendario prima della data dell’evento. Le disdette negli ultimi 7 giorni di calendario prima dell’evento, saranno soggette al pagamento totale dell’importo richiesto per la partecipazione. Nulla è dovuto se chi disdice manda una persona in sua sostituzione, o se è presente una lista d’attesa, e chi disdice viene sostituito da persone presenti in questa lista

PROBLEMI DI TAPPO O DIFETTI RISCONTRATI NEI VINI PROPOSTI

  • In tutte le degustazioni proposte, se si riscontrassero problemi di tappo o difetti nei vini da renderli non utilizzabili, se disponibili saranno utilizzate bottiglie sostitutive, diversamente se si rendesse necessaria la riduzione delle dosi di mescita, queste situazioni non daranno diritto a nessun rimborso ne parziale ne totale