Marchesi di Barolo

Marchesi di Barolo

Grande serata dedicata ad una delle cantine più antiche d'Italia ed a uno dei vini più conosciuti ed apprezzati nel mondo

ACQUISTA

POSTI DISPONIBILI

Per effettuare l'acquisto è necessaria la registrazione al sito AisLombardia.It
Se ancora non l'hai fatto puoi registrati cliccando qui oppure accedi al tuo account cliccando qui

INFORMAZIONI

Brescia

venerdì 22 marzo 2024

Brescia, sede AIS via Triumplina 11

Costo soci AIS € 25,00

Orario
dalle 20:30 alle 22:30

Per informazioni
Telefono: 3272360730
E-mail: prenota.aisbrescia@gmail.com

Grandissima serata dedicata ad una storica azienda ed ad un grandissimo vino, il Barolo. La storia di questa azienda comincia da Carlo Ippolito Ernesto Tancredi Maria Falletti di Barolo, ultimo dei Marchesi di Barolo, nato nel 1782 a Torino, il quale nel corso della sua vita viaggiò molto ed in Francia nel 1806 sposò la nobile Juliette Colbert. I due tornarono assieme in Italia per amministrare le proprietà di famiglia, tra cui Palazzo Barolo a Torino e i possedimenti a Barolo come il Castello Falletto, territorio nel quale si produceva già vino. Un vino diverso da quello che consociamo oggi. Juliette si rese conto del potenziale del Nebbiolo e, grazie all’aiuto di un enologo francese ottenne un vino che chiamò Barolo, dedicandolo al paese in cui nasceva. Rimane impresso nella storia l’omaggio a Carlo Alberto Re di Savoia, quando Juliette promise di mandare una botte di vino al sovrano per ogni giorno dell’anno. Il Barolo ebbe un grande successo alla corte reale e diventò il vino di tutti i banchetti definendolo il “Vino del Re” o il “Re dei Vini”. Le etichette prodotte da Marchesi di Barolo sono diverse. Nella gamma troviamo: sette Barolo, due Barbera d’Alba, un Nizza, due Nebbiolo d’Alba, due DolcettoArneis, un assemblaggio di vini bianchi – ArneisSauvignon Blanc e Chardonnay – Moscato d’AstiBarolo Chinato e anche una Grappa di Barolo. Con noi la rappresentanza della proprietà nella figura di Ernesto Abbona, accompagnato da Marco Griglio funzionario aziendale. Per la degustazione dei 7 vini di questa importante e storica cantina Piemontese, Nicola Bonera profondo conoscitore del territorio e maestro nella descrizione dei grandi vini che avremo nel calice.

I Vini in degustazione:

  • Barbera d’Alba Superiore DOC “Peiragal” 2021
  • Alba DOC “Pi Cit” 2021
  • Nebbiolo d’Alba DOC “Roccheri” 2020
  • Barolo del Comune di Barolo DOCG 2019
  • Barolo DOCG “Coste di Rose” 2019
  • Barolo DOCG “Sarmassa” 2019
  • Barolo DOCG “Sarmassa” Limited Edition 10 anni 2014

Al termine della degustazione sara servito un assaggio di formaggi in abbinamento.

Contributo di partecipazione € 25,00

Per questo evento non è richiesto il pagamento anticipato.

Puoi prenotare la tua partecipazione

* Direttamente qui su acquista ora. Prenotazione possibile fino a 5 persone

* Inviando un sms whatsApp al 327/2360730

* Inviando una mail a prenota.aisbrescia@gmail.com

La prenotazione è impegnativa, in caso di disdetta vige il regolamento qui riportato.

REGOLAMENTO PRENOTAZIONI EVENTI AIS BRESCIA

  • Dove è richiesto il pagamento anticipato a conferma della prenotazione, lo stesso è da effettuarsi come seguito alla conferma della prenotazione che riceverete da Ais Brescia entro 7 giorni dalla data di prenotazione. Se la prenotazione, dove viene richiesto il pagamento anticipato, viene effettuata negli ultimi 7 giorni, il pagamento va effettuato entro la data dell'evento. Per il pagamento tramite bonifico qui di seguito le coordinate: 
      • Conto intestato ad ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER LOMBARDIA
      • BANCA POPOLARE DI SONDRIO FILIALE 156 PALAZZOLO SULL’OGLIO
      • CODICE IBAN  IT85 A056 9654 9000 0000 3606 X89.
      • Sulla causale indicare, nome e cognome del o dei partecipanti, data e titolo dell’evento. 
  • IN CASO DI DISDETTA DELLA PRENOTAZIONE
    • le disdette negli ultimi 7 giorni di calendario saranno soggette al pagamento totale dell’importo richiesto per la partecipazione. Nulla è dovuto se chi disdice manda una persona in sua sostituzione. Se è presente una lista d’attesa, e chi disdice viene sostituito da persone presenti in questa lista, l’importo pagato sarà, a discrezione del socio, restituibile con trattenuta del 20% relativa ai costi di gestione dei documenti fiscali, oppure messo a credito da utilizzare per future degustazioni senza la trattenuta del 20%.
    • Per le disdette relative alle attività dove non è richiesto il pagamento anticipato, nulla è dovuto per le disdette pervenute entro 7 giorni di calendario prima della data dell’evento. Le disdette negli ultimi 7 giorni di calendario prima dell’evento, saranno soggette al pagamento totale dell’importo richiesto per la partecipazione. Nulla è dovuto se chi disdice manda una persona in sua sostituzione, o se è presente una lista d’attesa, e chi disdice viene sostituito da persone presenti in questa lista

PROBLEMI DI TAPPO O DIFETTI RISCONTRATI NEI VINI PROPOSTI

  • In tutte le degustazioni proposte, se si riscontrassero problemi di tappo o difetti nei vini da renderli non utilizzabili, se disponibili saranno utilizzate bottiglie sostitutive, diversamente se si rendesse necessaria la riduzione delle dosi di mescita, queste situazioni non daranno diritto a nessun rimborso ne parziale ne totale