Barolo. Il Re dei vini, il vino dei Re

Barolo. Il Re dei vini, il vino dei Re

Insieme al sommelier Francesco Ferrari, una serata per riassumere gli aspetti che rendono unico il Barolo, analizzando sia il percorso storico che i caratteri climatici e geologici che si riflettono in ben 170 Menzioni Geografiche Aggiuntive

INFORMAZIONI

Cremona-Lodi

Lunedì 25 Ottobre 2021

Lodi, “Caffè Nazionale” – Piazza della Vittoria

Costo 35 € soci - 40 € non soci

Orario
dalle 20:30

Per informazioni
E-mail: attilio.marinoni@aislombardia.it

Da oltre 150 anni il Barolo è il simbolo dell’eccellenza del vino italiano. Austero ma elegante, nobile e raffinato, esprime ai massimi livelli le potenzialità di un vitigno, il Nebbiolo, che possiamo senza dubbio annoverare tra i più grandi vitigni del mondo.

In questa serata riassumeremo gli aspetti che rendono unico questo vino, analizzando sia il percorso storico che ha portato il Barolo a diventare quello che è, che i caratteri climatici e geologici che si riflettono in ben 170 Menzioni Geografiche Aggiuntive (i francesi le chiamerebbero “cru”) all’interno della Denominazione, ognuna con una sua precisa personalità.

Assaggeremo 7 Barolo tra i più caratteristici, storici ed espressivi delle MGA più prestigiose, che ci aiuteranno a comprendere come i diversi stili e terroirs si riflettano in percepibili differenze nel bicchiere, pur su una base comune assolutamente riconoscibile e di qualità assoluta.

Relatore

Francesco Ferrari, nato ad Ivrea e cresciuto tra Piemonte e Toscana (bel derby!), è un dirigente d’azienda. Il suo lavoro lo ha portato in giro per il mondo, da Londra a Barcellona, da Il Cairo ad Abu Dhabi fino a rientrare (chissà se in modo definitivo) a Milano. Qui, per seguire una passione coltivata fin da ragazzo, intraprende il percorso che lo porta a diventare Sommelier, poi Degustatore e infine Relatore AIS.
Ama visceralmente il Piemonte e i suoi vini: non ritenendo di essere ancora riuscito a capirli (nonostante i decenni di frequentazione) persiste cocciutamente negli assaggi e nel calpestarne i vigneti, giorno dopo giorno e anno dopo anno, in attesa di una folgorazione che spera non arrivi mai.

Degustazione alla cieca di una selezione esclusiva delle seguenti Menzioni Geografiche Aggiuntive:

  • Barolo – "Sarmassa" 
  • Castiglione Falletto – “Villero”
  • Cherasco – “Mantoetto”
  • La Morra – “Brunate”
  • Monforte d’Alba - "Mosconi" 
  • Serralunga d’Alba – “Lazzarito”
  • Verduno - “Monvigliero”

Dove e Quando

Lodi “Caffè Nazionale” – Piazza della Vittoria

Lunedì 25 Ottobre 2021 ore 20.30

Costi: 35 € soci - 40 € non soci;

Per accedere all'evento è necessario essere in possesso di Green Pass e mascherina.

Per informazioni e prenotazioni

Delegato: Attilio Marinoni e-mail: attilio.marinoni@aislombardia.it;

Posti disponibili: posti limitati causa distanziamento COVID 19; 

Pagamento

Con bonifico bancario IBAN: IT86X0569601612000009621X75 

Intestato ad: ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER LOMBARDIA

Causale: Degustazione “Barolo 2021”

Si prega di specificare la causale dell’evento e di inviare mail per conferma dell’avvenuto pagamento, indicando gli estremi del bonifico. 

Si prega di indicare nella mail di conferma anche i propri dati anagrafici (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale) per facilitare la compilazione delle ricevute per i soci, delle fatture per i non soci.