I quattro elementi del vino italiano. La Montagna

I quattro elementi del vino italiano. La Montagna

Massimo Zanichelli, degustatore professionista, wine writer e documentarista, presenta la sua ultima fatica letteraria, il primo di quattro volumi dedicati ad altrettanti elementi del vino.

INFORMAZIONI

Milano

Mercoledì 05 Ottobre 2022

Milano, Hotel The Westin Palace Piazza della Repubblica 20

Costo Soci AIS 15 euro

Orario
dalle 21:00

Per informazioni
Sito: aismilano.wine

Valle d’Aosta, Valtellina, Trentino, Alto Adige, Etna: tre anni e mezzo di viaggi e incontri, più di cento cantine visitate e di settecento vini assaggiati attraverso degustazioni verticali.

Partendo dalle alture di Morgex, del Torrette e di Donnas, Massimo Zanichelli si è avventurato lungo i declivi della Valtellina, i pendii della Valle di Cembra e della Val di Non, le alture della Valle Isarco e della Valle Venosta, per giungere fin sulle pendici vulcaniche dell’Etna, alla ricerca dell’essenza dei vini di montagna nelle sue varie forme: storiche, geografiche, umane. Lo ha fatto attraverso il dialogo con i produttori e la conoscenza del loro territorio, tracciando un racconto suddiviso per tappe lungo le vette del vino italiano d’altura.

A complemento del volume, un corposo inserto fotografico a colori che documenta e impreziosisce la narrazione. Intenso ed emozionante on the road tra luoghi estremi e scenari mozzafiato, La Montagna inaugura la serie dedicata a I quattro elementi del vino italiano: un’opera senza precedenti che offre una prospettiva completa sull’enologia nazionale.

Il volume – formato 17x24 cm, 646 pagine – contiene un inserto speciale con 80 fotografie a colori (e un "montaggio" tutto da scoprire), più di 100 cantine raccontate – ognuna con un suo capitolo – e di 700 vini assaggiati con degustazioni verticali, un glossario e quattro indici di ricerca.

Dialogherà con l’autore Alessandro Franceschini, giornalista e direttore responsabile della rivista Viniplus di Lombardia.

In degustazione

Presto on line una selezione di vini scelti dall’autore.

L’autore

Massimo Zanichelli è degustatore professionista, wine writer e documentarista. Per quindici anni ha lavorato per il Gruppo Editoriale L’Espresso (oggi GEDI), firmando la guida I Vini d’Italia e la celebre rubrica enologica del settimanale «L’Espresso». Ha redatto il Nuovo Repertorio Veronelli dei vini italiani (2005), I Grandi Cru del Soave (2008) e Il grande libro dei vini dolci d’Italia (2018). Collabora con «Vitae», «Civiltà del Bere» e «L’AcquaBuona». È anche docente e saggista di cinema. Per Bietti ha pubblicato Effervescenze. Storie e interpreti di vini vivi (2017), Christopher Nolan. Il tempo, la maschera, il labirinto (2015 e 2018) e Disàrmonia rerum o dell’insignificanza (2019), suo esordio nella narrativa.

L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale 2022.