Il riconoscimento dei difetti nei vini

Il riconoscimento dei difetti nei vini

Una mattinata dedicata al riconoscimento dei principali difetti sensoriali dei vini attraverso la degustazione di vini contaminati artificialmente con i composti responsabili delle anomalie

INFORMAZIONI

Milano

Sabato 22 Febbraio 2020

Milano, Hotel Westin Palace, Piazza della Repubblica, 20

Costo Soci Ais 60 euro

Orario
dalle 09:00 alle 13:00

Un seminario altamente istruttivo che permetterà ai partecipanti di conoscere nel dettaglio i principali difetti che si possono avere nei vini. Per ognuno dei difetti presentati saranno illustrati l’origine, l’effetto sensoriale, i meccanismi di comparsa e la sua evoluzione e e tecniche di prevenzione o di eliminazione delle deviazioni organolettiche provocate.

La prima parte parte del seminario sarà dedicata all’analisi dei difetti derivanti dalle uve legati alla maturità o alle alterazioni causate da attacchi fungini. In seguidto saranno esaminati rischi legati a deviazioni organolettiche di origine prefermentativa e fermentativa, dovuti essenzialmente a contaminazioni microbiche (spunto acetico, spunto lattico).


Durante la vinificazione vi possono poi essere alterazioni nel normale metabolismo microbico con la comparsa di odori solforati o contaminazioni microbiche indesiderate dovute a Brettanomyces (note animali o di sudore) e batteri lattici (note burrate in eccesso). Altri problemi possono derivare dai contenitori usati in vinificazione o per la conservazione e l’affinamento, siano essi di resina, con rivestimenti epossidici, oppure materiali di chiusura (gusto di tappo).

Durante l’illustrazione della parte teorica saranno assaggiati, in parallelo e alla cieca, vini contaminati con le molecole responsabili dell’alterazione per identificare e memorizzarne gli effetti sensoriali.

Conduce il seminario

Giuliano Boni, tecnologo alimentare e fine conoscitore del mondo del vino, referente per corsi, seminari, webinar e viaggi studio per conto di Vinidea, società nata nel 1998 e specializzata nell’attività di trasferimento delle conoscenze e delle tecnologie tra i vari attori del mondo del vino.

Informazioni e Prenotazioni

Per informazioni: eventi@aismilano.it

Data
Sabato 22 febbraio 2020 ore 9.00-13.00


Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione
Soci AIS: 60 euro


Posti disponibili 70

La prenotazione è aperta dal giorno 6 dicembre 2019
Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line

L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.

La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione
Prenotazioni on-line