Sparkling Classic Summer

Un grande banco di assaggio dedicato al Metodo Classico. Dopo lo straordinario successo della prima edizione, AIS Milano è felice di proporre a tutti i soci AIS la seconda edizione di Sparkling Classic Summer

INFORMAZIONI

Milano

Lunedì 09 Giugno 2014

Milano, Hotel Westin Palace, Piazza della Repubblica, 20

Orario
dalle 16:00 alle 21:00

Lo scorso anno, oltre 600 entusiasti partecipanti hanno avuto l’occasione di degustare, nell’elegante cornice del Westin Palace Milano, le eccellenze di oltre 30 produttori di Metodo Classico provenienti da tutta Italia.
Cresce quindi l’attesa per questo grande evento che ospiterà quest’anno quasi 40 aziende e un numero di visitatori atteso in crescita.
Un evento più unico che raro dove gli ospiti avranno la possibilità, visto l’eccezionale e variegato panorama dei produttori presenti, di stimolare le proprie papille gustative con grandi prodotti a base di catarratto, fiano, glera, greco, grillo, lambrusco, malvasia di candia, marsanne, moscato di trani, verdicchio, tintilia e molti altri ancora, oltre ai grandi classici chardonnay e pinot noir.
Sparkling Classic Summer: l’emozione di un viaggio attraverso i segreti e le interpretazioni di una delle più prestigiose e antiche metodologie di produzione di vino.

Il Metodo ClassicoSparkling Classic Summer

Il metodo classico prevede che la presa di spuma, ovvero la formazione delle caratteristiche bollicine, avvenga in bottiglia mediante l’addizione di zuccheri e lieviti selezionati  - liquer de tirage.  Dopo una fase di riposo, durante la quale il vino acquisisce la tradizionale pressione e si crea appunto la tipica effervescenza, si lascia che i lieviti decaduti si depositino nel collo delle bottiglie per facilitarne l’eliminazione durante la successiva fase di sboccatura – degorgemant – . A questo punto viene immessa nelle bottiglie la liquer d’expedition che servirà a determinare il grado di dolcezza del vino, che varia e seconda del risultato che si vuole ottenere: da demi sec fino a extra brut. In alcuni casi si sceglie di non aggiungerla e si ottengono vini cosiddetti pas dosè, quindi molto secchi. Adesso finalmente la bottiglia può accogliere il popolare tappo a fungo racchiuso nella tipica gabbietta che conserverà la preziosa cremosità della spuma fino al momento della stappatura e del sospirato brindisi!

Le Aziende in degustazione

  • BANFI PIEMONTE – Strevi (AL) 
  • CASTELLO DI NEIVE – Neive (CN) 
  • DELTETTO – Canale (CN) 
  • ENRICO SERAFINO - Canale (CN) 
  • LA SCOLCA – Gavi (AL) 
  • PODERI CELLARIO - Carrù (CN)
  • ALDO RAINOLDI – Chiuro (SO) 
  • CA' DI FRARA – Mornico Losana (PV) 
  • CANTINA CHIARA ZILIANI - Provaglio d’Iseo (BS) 
  • CANTINA RICCHI – Mozambano (MN) 
  • CANTINA STORICA IL MONTU' - Montù Beccaria (PV) 
  • CASTELLO DI CIGOGNOLA – Cigognola (PV) 
  • CASTELLO DI GUSSAGO  LA SANTISSIMA – Gussago (BS) 
  • CASTELLO DI STEFANAGO – Borgo Priolo (PV) 
  • CONTE VISTARINO – Pietra de’ Giorgi (PV) 
  • I GESSI – Oliva Gessi (PV) 
  • PICCHI – Casteggio (PV) 
  • TORREVILLA – Terrazza Coste (PV) 
  • TRAVAGLINO – Calvignano (PV) 
  • VIGNE OLCRU - Santa Maria della Versa ( PV )
  • KETTMEIR – Caldaro(BZ)
  • CAVIT – Trento 
  • MOSER FRANCESCO – Trento
  • CORTE MOSCHINA - Roncà (VR) 
  • MARCATO - Roncà (VR) 
  • SANTA MARGHERITA - Fossalta di Portogruaro (VE) 
  • VALDO - Valdobbiadene (TV)
  • COLONNARA – Cupramontana (AN) 
  • VELENOSI - Ascoli Piceno
  • LA MADELEINE- Narni (TR) 
  • TERRE DE LA CUSTODIA - Gualdo Cattaneo (PG)
  • FEUDI DI SAN GREGORIO - Sorbo Serpico (AV) 
  • SAN SALVATORE 1988 - Giungano (Sa)
  • LEONE DE CASTRIS - Salice Salentino (LE)
  • CANTINE DEL NOTAIO - Rionero in Vulture (PZ)
  • BENANTI – Viagrande (CT) 
  • TASCA D'ALMERITA – Palermo
  • SELLA & MOSCA - Alghero (SS)

Informazioni e Prenotazioni

AIS Milano
Per informazionieventi@aismilano.it 

Data
Lunedì 9 giugno 2014 - ore 16.00 - 21.00 (ingresso in sala fino alle ore 20.30)

Sede

Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Quota di partecipazione 
Ingresso gratuito per i Soci AIS e per gli operatori del settore

L’evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.