We Are. d’Abruzzo: vini e territori diversi, un’unica grande regione vinicola

We Are. d’Abruzzo: vini e territori diversi, un’unica grande regione vinicola

Lunedì 18 febbraio l'Abruzzo sarà grande protagonista a Milano. Un banco di degustazione promosso dal Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo e una Masterclass dedicata al trebbiano

INFORMAZIONI

Milano

Lunedì 18 Febbraio 2019

Milano, Hotel Westin Palace, Piazza della Repubblica 20

Costo Ingresso Gratuito per i Soci AIS

Orario
dalle 15:30 alle 20:30

L’Abruzzo sa regalare agli appassionati del vino piacevoli sorprese e storie eroiche. D’altronde, le particolari condizioni climatiche di cui gode sono il nutrimento perfetto per la vite, che si esprime con uve di ottima qualità da cui hanno origine vini eccellenti, orgoglio e vanto della regione.

La tradizione vitivinicola abruzzese così antica, variegata e peculiare, sarà raccontata con i suoi diversi territori d’elezione attraverso una grande banco d’assaggio: ben 43 cantine e oltre un centinaio di etichette tra montepulciano d'Abruzzo, trebbiano d'Abruzzo, ma anche pecorino, passerina, cococciola e montonico.

Un tour sensoriale che porterà a toccare i luoghi e le terre più rinomate di questa regione e alla scoperta ravvicinata dei suoi protagonisti. L'iniziativa è promossa dal Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo con l’obiettivo di promuovere la qualità dei vini della denominazione regionale.

Cantine

La Valentina
Cantina Orsogna
Citra
Casal Thaulero
Azienda Tilli
Rabottini
Peperoncino
Stefania Pepe
Nicola Di Sipio
The Vinum
Nic Tartaglia
Tenuta Tre Gemme
Cantina Frentana
Terre d’Erce
San Giacomo
Cantina Tollo
Colle Moro
Tenuta Cerulli Spinozzi
Ciavolich
Il Feuduccio
Tenuta Ferrante
Vinicola Sordi
Donna Chiara
Cantina Colonnella
Torre Raone
Buccicatino
Cantina Ortona
Nicodemi
Contesa
Filomusi Guelfi
Tenuta Secolo IX
Vigneti Radica
Tenuta I Fauri
Sciarr - D’Alesio
Centorame
Paolucci
Tenuta Arabona
Masciarelli
Valori
Rapino
Cantina Villamagna

Masterclass

Trebbiano d’Abruzzo, un grande bianco italiano
Il trebbiano d’Abruzzo è senz’altro il vitigno a bacca bianca più diffuso in Abruzzo. Spesso bistrattato a discapito di altre varietà, oggi una nuova schiera di produttori ha dato un rinnovato impulso alla sua coltivazione, ottenendo risultati importanti in termini di qualità ed evoluzione temporale. In degustazione otto vini in grado di raccontare le sue peculiarità.

Relatore
Davide Gilioli
, nasce nel 1981 a Ferrara, dove inizia a lavorare nel settore della finanza.
Rimane quasi totalmente estraneo al mondo del vino fino all’età di 26 anni, quando viene coinvolto da amici in degustazioni amatoriali. Nel 2009 si iscrive al primo livello del Corso per Sommelier presso la delegazione AIS di Ferrara (solo perché “a 200 metri da casa...”) e fu subito travolgente passione...
Trasferitosi a Milano per lavoro, termina qui il corso conseguendo il titolo di Sommelier nel 2012 e di Degustatore Ufficiale nel 2014, anno dal quale partecipa ai panel di degustazione e collabora con AIS come redattore per le guide Vitae e Viniplus e per la rivista Viniplus di Lombardia.
Sostenitore delle tradizioni eno-gastronomiche locali, ha prevalentemente orientato la sua passione alla valorizzazione dei vitigni autoctoni e delle zone vitivinicole ritenute “minori”, sulle quali tiene seminari e degustazioni tematiche.
È relatore abilitato per varie lezioni del secondo livello.

I vini
Trebbiano d’Abruzzo DOC Tre 2017 – Cantina Tollo
Trebbiano d’Abruzzo DOC Gabriele d’Annunzio 2016 – Rapino
Trebbiano d’Abruzzo DOC Per Iniziare 2015 – Rabottini
Trebbiano d’Abruzzo DOC Superiore Notàri 2015 – Nicodemi
Trebbiano d’Abruzzo DOC Tenuta del Professore 2013 – D’Alesio
Trebbiano d’Abruzzo DOC Castello di Semivicoli 2009 – Masciarelli
Trebbiano d’Abruzzo DOC Castellum Vetus 2007 – Centorame
Trebbiano d’Abruzzo DOC Cuore Di Vino 2006 – Stefania Pepe

We Are. d’Abruzzo

Informazioni e Prenotazioni

Per informazioni: eventi@aismilano.it
Per prenotazioni: utilizzare il sistema di prenotazione on-line

Sede
Hotel The Westin Palace
Piazza della Repubblica 20, Milano

Banco di degustazione SENZA PRENOTAZIONE

Data
Lunedì 18 febbraio 2019 - ore 15.30 - 20.30 (ingresso in sala fino alle ore 20.00)

Quota di partecipazione
Ingresso gratuito per i Soci AIS e per gli operatori del settore

Per il calice da degustazione è richiesta una cauzione di 5 € che verrà restituita all'uscita.

NON È NECESSARIA LA PRENOTAZIONE
L’evento è riservato ai giornalisti, agli operatori del settore e ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.

Masterclass con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Data
Lunedì 18 febbraio 2019 - ore 17:30
Trebbiano d’Abruzzo, un grande bianco italiano

Quota di partecipazione
Ingresso gratuito
È richiesto il pagamento di una caparra confirmatoria di 20 € che sarà resa al termine del seminario a tutti coloro che vi avranno partecipato.
Il pagamento della caparra deve avvenire contestualmente alla prenotazione stessa.

Posti disponibili:
36 posti

Le prenotazioni sono aperte dal giorno 09 febbraio 2019.

Per prenotare è necessario utilizzare il sistema di prenotazioni on-line
L'evento è riservato ai Soci AIS in regola con la quota associativa di AIS Nazionale.
La prenotazione è obbligatoria e impegnativa.

Clicca sul tasto per accedere al sistema di prenotazione

Prenotazioni on-line