Paesaggio a nord-ovest
. Seminario sui vini dell’Alto Piemonte in due serate

Paesaggio a nord-ovestâ¨. Seminario sui vini dellâAlto Piemonte in due serate

Un affascinante viaggio in due tappe per conoscere i vini del Nord Piemonte. Insieme al Sommelier Francesco Ferrari, un seminario in due puntate con 14 vini differenti interpretazioni nel bicchiere

INFORMAZIONI

Monza e Brianza

Mercoledì 23 Ottobre 2019

Monza, Sede AIS Monza Brianza Via Borgazzi 83 (ingresso da via Gorizia)

Costo Soci AIS 60 euro - Singola serata 40 euro

Orario
dalle 00:00

Per informazioni
E-mail: eventi@aismonza.it

Alto Piemonte. Un territorio nel quale la storia, la geologia, le condizioni climatiche e i vitigni si uniscono mirabilmente per dare vita a vini con caratteristiche uniche.

Vini di eleganza, di finezza e di personalità. Vini spesso difficili a un assaggio disattento, ma che se saputi ascoltare con la dovuta attenzione ci raccontano storie di un fascino ineguagliabile.

Vini che nascono dal mare e dai fiumi, dal fuoco e dal ghiaccio, in un unicum geologico che non si riscontra in nessun'altra area vinicola al mondo.

Vini con una storia millenaria, che li porta nel Rinascimento a essere ricercati e apprezzati in tutte le principali corti d'Europa.

Vini che venivano paragonati da Cavour ai migliori cru di Borgogna; vini con i quali si è brindato ai più importanti avvenimenti della Storia d'Italia, tra i primi a essere stati esportati oltreoceano già nel XIX secolo.

Vini di una zona che a fine Ottocento era, in Italia, tra le più densamente vitate e che ha subito un declino impensabile nel giro di pochi decenni, passando dalle decine di migliaia di ettari di allora ai circa 600 nel secondo dopoguerra.

Vini che, fortunatamente, stanno risorgendo grazie allo sforzo di produttori tenacemente legati alla loro terra e a disciplinari tra i più seri del panorama viticolo nazionale. Soprattutto, la loro spiccata personalità viene finalmente riconosciuta come un valore, dopo decenni nei quali l'omologazione verso la ricerca di un gusto facile e internazionale sembrava non lasciare spazio alla loro raffinata eleganza, non gridata bensì sussurrata.

Vi aspettiamo per un viaggio affascinante in questo territorio che, ne siamo sicuri, vi sorprenderà e saprà conquistarvi.

Vini in degustazione:

1° Serata: 9 Ottobre 2019
Il Novarese

  1. Colline Novaresi DOC – MötZiflon 2015 – Francesco Brigatti
  2. Fara DOC – Fara 2013 – Francesca Castaldi
  3. Sizzano DOC – Sizzano 2014 – Paride Chiovini
  4. Ghemme DOCG – Balsina 2013 – F.lli Ioppa
  5. Ghemme DOCG – Collis Breclemae 2011 – Antichi Vigneti di Cantalupo
  6. Boca DOC - Boca 2013 – Az. Vitivinicola Barbaglia
  7. Boca DOC – Boca 2007 – Castello Conti

2° Serata: 23 Ottobre 2019
Il Vercellese ed il Biellese

  1. Gattinara DOCG – Gattinara 2013 – Mauro Franchino
  2. Gattinara DOCG – Gattinara “Tre Vigne” 2012 – Travaglini
  3. Bramaterra DOC – Bramaterra 2013 – Antoniotti
  4. Bramaterra DOC – Bramaterra Riserva 2011 – La Palazzina
  5. Lessona DOC – Lessona 2013 – Proprietà Sperino
  6. Lessona DOC – San Sebastiano allo Zoppo 2007 – Tenute Sella
  7. Coste della Sesia DOC – Villa Era 2015 – Villa Era

Conduce le serate
Francesco Ferrari, nato ad Ivrea e cresciuto tra Piemonte e Toscana (bel derby!), è un dirigente d’azienda. Il suo lavoro lo ha portato in giro per il mondo, da Londra a Barcellona, da Il Cairo ad Abu Dhabi fino a rientrare (chissà se in modo definitivo) a Milano. Qui, per seguire una passione coltivata fin da ragazzo, intraprende il percorso che lo porta a diventare Sommelier, poi Degustatore e infine Relatore AIS.

Ama visceralmente il Piemonte e i suoi vini: non ritenendo di essere ancora riuscito a capirli (nonostante i decenni di frequentazione) persiste cocciutamente negli assaggi e nel calpestarne i vigneti, giorno dopo giorno e anno dopo anno, in attesa di una folgorazione che spera non arrivi mai.

Per informazioni e iscrizioni:
eventi@aismonza.it
Quota di partecipazione:
Soci AIS in regola con la quota associativa: € 60,00 per entrambe le serate (serata singola 40€)
Posti disponibili: n. 60