Appuntamento Gourmet

Appuntamento Gourmet

Di abbinamento cibo-vino se ne parla al terzo livello e poi si fanno solamente serate di degustazione: ma siamo così sicuri di abbinare sempre il vino giusto al cibo giusto? In compagnia di Luca Giordana, trascorreremo insieme una cena di approfondimento sui temi relativi all’abbinamento cibo-vino

INFORMAZIONI

Sondrio

dal Lunedì 21 Gennaio 2019 al Martedì 22 Gennaio 2019

Tirano e Morbegno, Ristorante Pizzeria La Botte (Tirano) e Ristorante Fiume (Morbegno)

Costo Soci AIS 50 euro

Orario
dalle 20:00

Per informazioni
E-mail: elia.bolandrini@aissondrio.it

Una breve introduzione ai principi dell’abbinamento cibo-vino con la valutazione delle diverse caratteristiche organolettiche del cibo e poi l’abbinamento con le sensazioni gusto-olfattive del vino, ci rinforzeranno i ricordi con una piacevole cena durante la quale saranno servite quattro portate e quatto i vini in abbinamento, dallo champagne al passito, che, ovviamente, saranno diversi nelle due serate programmate.

Quando e dove?

  • Lunedi 21 gennaio a TIRANO alle ore 20,00 presso il Ristorante Pizzeria La Botte in Piazza della Basilica 20, dal nostro socio Giovanni Colombini
  • Martedì 22 gennaio a MORBEGNO alle ore 20,00 presso il Ristorante Fiume in Piazza Lusardi 1, dal nosto socio Alfio Gianoli.

Al termine della serata vi verrà rilasciato un attestato di partecipazione, che conserverete, a dimostrazione del vostro aggiormanento 2019.

Iscrizioni

Entro e non oltre venerdì 18 gennaio. I posti sono limitati ed il contributo di partecipazione per i soci AIS è di € 50 euro. Pagamento durante la serata. I NON SOCI interessati a partecipare alle serate, sono pregati di contattarmi al 3357357380.
Vi ricordo che le prenotazioni sono sempre impegnative e devono pervenire all’indirizzo di posta elettronica elia.bolandrini@aissondrio.it oppure direttamente sul sito online www.aissondrio.it alla pagina EVENTI. Per informazioni telefonate al numero 335 7357380. Chi fosse impossibilitato a partecipare DEVE disdire almeno 3 giorni prima della manifestazione (o trovare un sostituto); in caso contrario gli verrà ugualmente addebitato il relativo importo.