Ais Como | Seminario sul Chianti Classico con Massimo Castellani

News
27 aprile 2016

Ais Como | Seminario sul Chianti Classico con Massimo Castellani

Giovedì 5 maggio 2016, alle ore 20.45, presso l'Associazione Cometa in via Madruzza 36 a Como, incontreremo Massimo Castellani, delegato AIS Firenze, che ci guiderà in un seminario alla scoperta del Chianti Classico con 6 etichette scelte personalmente da lui.

Ais Como - Giorgio Rinaldi

Massimo CatellaniSeminario sul Chianti Classico: 3 secoli di storia attraverso 6 etichette

Quest'anno il Chianti Classico, primo territorio del vino, compie 300 anni.
Trecento anni di storia vissuta a testa alta - anzi, a cresta alta - visto anche che da sempre il Gallo Nero, storico simbolo dell'antica Lega Militare del Chianti, è il marchio che autentica l'originalità di questa denominazione.

Ci accompagnerà nell'approfondimento della conoscenza di questo territorio Massimo Castellani, delegato AIS di Firenze, referente didattico AIS Toscana, docente al Master Sommelier AIS-ALMA, e tante altre cose ancora.

Avremo in degustazione sei Chianti Classico personalmente scelti dal relatore che testimonieranno, attraverso le sue parole, l'originalità di una storia e dei suoi vitigni che l'hanno fatta conoscere in tutto il mondo.

Aspetto assieme a voi questo interessante appuntamento.

Quando

Giovedì 5 maggio 2016, alle ore 20:45.

Dove

Associazione Cometa | Via Madruzza 3622100 Como (CO)

Posteggio coperto gratuito disponibile dentro la struttura.

 


Costo e Prenotazioni
Il costo della serata è di 25,00 euro a persona, per un massimo di 65 posti. Sarà possibile portare accompagnatori. Pagamento nell'ambito della stessa serata.

Per partecipare alla degustazione potete contattare Arianna Andreoni:


Vi preghiamo di prenotare esclusivamente via SMS o via e-mail. Per favore, non telefonate.Ovviamente poi Arianna vi risponderà per la conferma.

Cancellazione della prenotazione
Vi ricordiamo che se avete un imprevisto e dovete rinunciare alla serata, potete disdire fino a 3 giorni prima senza alcuna penale. In alternativa potete trovare un sostituto socio che partecipi al vostro posto. In caso di assenza o di disdetta con meno di tre giorni di preavviso, vi sarà ugualmente addebitato l'intero importo.