Il fascino dell'Amarone

Venerdì 8 marzo 2013 la delegazione Ais di Cremona presso il ristorante Nuovo Maosi di Crema ha organizzato una serata di degustazione sul vino Amarone. Il delegato Fabio Bagno, con la collaborazione del sommelier Zaccaria Foglio, ha illustrato ai commensali presenti in sala la zona di produzione, il disciplinare, le uve e le tecniche di produzione dei vini in assaggio

Ais Cremona

Ais Cremona AmaroneHa fatto seguito la degustazione guidata dei 4 vini:

  • DOCG AMARONE TENUTE S.ANTONIO 2009
  • DOCG AMARONE ALLEGRINI 2007
  • DOCG DOMINI VENETI 2006
  • DOCG BERTANI classico superiore 2004

I relatori hanno avuto degli scambi di opinioni molto professionali con i presenti in sala, il dibattito ha spaziato dalle considerazioni personali sulle caratteristiche organolettiche dei vini a domande inerenti sulla tecnica di degustazione AIS . Nella convinzione generale di aver degustato 4 vini di ottima fattura, ha fatto seguito il servizio di due piatti studiati e preparati con professionalità dallo chef Alberto Ciceri.

Sono stati serviti i seguenti piatti:

  • Risotto con verze e luganiga con riduzione di vino amarone
  • Guanciale di vitello stufata con fichi secchi e polenta bianca

La serata è terminata con un brindisi a sorpresa di Recioto della Valpolicella DOMINI VENETI 2005 abbinato ad un cioccolatino al 70% di cacao.

Un sentito ringraziamento per la professionalità e disponibilità mostrata da Alberto Ciceri chef e Matteo Cattaneo responsabile di sala.

Commenta la notizia

Per commentare gli articoli è necessaria la registrazione.
Se ancora non l'hai fatto puoi registrati cliccando qui oppure accedi al tuo account cliccando qui

I commenti dei lettori