Ais Sondrio | Seminario sul Chianti Classico Gran Selezione

News
26 febbraio 2016

Ais Sondrio | Seminario sul Chianti Classico Gran Selezione

Mercoledì 9 marzo ci troveremo in compagnia di Massimo Castellani, Delegato AIS di Firenze, per conoscere approfonditamente il Chianti Classico Gran Selezione. Appuntamento al Grand Hotel Della Posta di Sondrio alle ore 20.

Ais Sondrio - Elia Bolandrini

Chianti Classico Gran SelezioneIl Chianti Classico è la prima denominazione al mondo ad aver introdotto una nuova tipologia di eccellenza nella propria piramide qualitativa. Si tratta di un caso unico, di una sfida che il Gallo Nero lancia al mondo enologico nella convinzione che per rinnovare una storia di 300 anni caratterizzata da grandi passioni e grandi successi, per valorizzare ulteriormente il territorio e affermarsi sui mercati internazionali, sia necessario continuare a credere ed investire sulla qualità del prodotto.

Come tutti ricorderete, lo scorso anno Massimo Castellani – Delegato di Ais Firenze - ci ha entusiasmato con le sue narrazioni e degustazioni con il Chianti Classico e il Brunello di Montalcino e quest’anno, in compagnia di Michele Cassano, Vicepresidente del consorzio del Chianti Classico, scopriremo tutto sul top della gamma del Chianti Classico ovvero “La Gran Selezione”.

Anche in questa occasione saranno 10 i vini che assaggeremo, delle aziende qui di seguito riportate, ed al termine della degustazione ci verrà servito un intrigante piatto caldo .

  • ANTINORI – Gran Selezione Badia a Passignano 2010
  • BARONE RICASOLI - Gran Selezione Castello di Brolio 2012
  • BINDI SERGARDI - Gran Selezione Mocenni 89
  • CASA SOLA - Gran Selezione 2011
  • CASTELLO DI FONTERUTOLI - Gran Selezione Castello di Fonterutoli 2011
  • CASTELLO DI QUERCETO - Gran Selezione Sei 2012
  • FONTODI - Gran Selezione Vigna del Sorbo 2012
  • ORMANNI - Gran Selezione 2011
  • VILLA CALCINAIA - Gran Selezione Vigna Bastignano 2012
  • VIGNOLE – Gran Selezione

La serata si presenta decisamente interessante, pertanto vi aspetto numerosi, curiosi di conoscere questa nuova tipologia enologica.

Il costo della serata è di 50 euro per i soci e 60 non soci

Iscrizioni entro domenica 6 marzo

Vi ricordo che le prenotazioni sono sempre impegnative e devono pervenire all’indirizzo di posta elettronica elia.bolandrini@aissondrio.it oppure telefonando al numero 3357357380 oppure direttamente sul sito on line www.aissondrio.it alla pagina Eventi. Chi fosse impossibilitato a partecipare deve disdire almeno 3 giorni prima della manifestazione (o trovare un sostituto); in caso contrario gli verrà ugualmente addebitato il relativo importo.