Guida Viniplus 2015. Decima edizione nel segno di Expo

Guida Viniplus 2015. Decima edizione nel segno di Expo

04 dicembre 2014 - scritto da Redazione in News Viniplus

Presentata a Milano, al 39° piano Belvedere di Palazzo Lombardia, la decima edizione della Guida ViniPlus® 2015 con 270 cantine recensite, un numero record. Da record anche la qualità dei vini lombardi: 36 i riconoscimenti speciali attribuiti con le Rose Oro e 234 i vini premiati con le Quattro Rose Camune.

Grande soddisfazione per i risultati raggiunti perché la Guida ViniPlus® ha visto crescere costantemente nel tempo il livello qualitativo dei campioni degustati. Ogni cantina ha potuto sottoporre al giudizio dei Degustatori lombardi un numero massimo di quattro campioni. In totale più di 1.000 campioni valutati attraverso degustazioni alla cieca e secondo la metodologia AIS. Luigi Bortolotti - Responsabile Degustatori AIS Lombardia - tiene a precisare che: "Le Quattro Rose Camune rappresentano il punteggio più alto che può essere assegnato e di fatto definiscono il vino premiato, mentre la Rosa Oro vuole rappresentare una segnalazione di particolare merito per i singoli vini, ed insieme per le aziende che li producono, e tiene conto della specifica coerenza produttiva, specie se orientata alla valorizzazione del vitigno, della tipologia del vino e della zona di produzione".

Viniplus 2015 - Presentazione ufficiale Regione Lombardia

Numeri record che celebrano un successo costruito di anno in anno, dettato dalla costante crescita qualitativa della pubblicazione editoriale e dei suoi contenuti e dovuto alla fiducia che le aziende vitivinicole lombarde ripongono nell'attività di AIS Lombardia.

Fiducia espressa per questa edizione anche dalle Istituzioni: la Guida ViniPlus® ha ricevuto il Patrocinio di Expo 2015, di Regione Lombardia e Regione Lombardia Agricoltura ed accoglie nelle sue pagine introduttive i saluti e le linee-guida del Presidente della Lombardia Roberto Maroni, del Sottosegretario Expo 2015 e Internazionalizzazione delle Imprese Fabrizio Sala e dell'Assessore all'Agricoltura della Lombardia Gianni Fava.

Obiettivo comune per tutti: valorizzare sempre di più la qualità dei prodotti agroalimentari italiani e lombardi, tutelando le singole specificità e originalità e cogliendo l'eccezionale semestre  di Expo 2015 dedicato a come "nutrire il pianeta" e ai modi in cui trovare "energia per la vita" per far conoscere al più alto numero di visitatori la qualità dei nostri prodotti e dei nostri vini e sostenere la lotta alla contraffazione che nuoce alla salute e all'economia del nostro Paese.

Fiorenzo Detti - Presidente AIS Lombardia - commenta così i risultati ottenuti: "Impegno e gioco di squadra sono stati i fattori determinanti. L'intervento delle Istituzioni, che ringrazio, e il crescente interesse delle aziende nel partecipare a questo nostro progetto responsabilizzano ancora di più il ruolo svolto dalla nostra Associazione: comunicare il lavoro e l'impegno nella ricerca della qualità delle tante realtà vitivinicole lombarde e, attraverso la promozione dei loro prodotti e del nostro territorio, contribuire alla tutela e difesa del nostro patrimonio enogastronomico". Pensiero condiviso anche dal Presidente AIS Antonello Maietta che aggiunge: "AIS Lombardia è stata tra le prime realtà territoriali della nostra Associazione a credere nell'importanza di una pubblicazione annuale per comunicare e valorizzare le eccellenze del proprio territorio; oggi la Guida ViniPlus® è sempre particolarmente attesa dai professionisti e dai tanti appassionati che fanno del cibo e del vino il filo conduttore della propria attività o del tempo libero".

Realizzata per la prima volta in due versioni, una in lingua italiana e una in lingua inglese, la Guida Viniplus 2015® si prefigura come lo strumento di comunicazione del territorio vitivinicolo lombardo e delle sue realtà produttive durante il semestre di Expo 2015, quando milioni di visitatori stranieri raggiungeranno l'Italia, la Lombardia, Milano. Visitatori che porteranno nel loro Paese le schede di 270 aziende che rappresentano il meglio della Lombardia vitivinicola. 

Consultabile digitalmente anche off-line, l'edizione 2015 della Guida Viniplus® è disponibile gratuitamente su AppStore per iPhone, iPad e iPod Touch e, in inglese, su Google Play per Android.

Tutti i numeri della Guida Viniplus 2015®
  • 656 pagine
  • 270 cantine recensite
  • oltre 1000 campioni degustati
  • 36 Rose Oro
  • 234 Quattro Rose Camune
  • una versione in italiano e una versione in inglese
  • due applicazioni digitali: Apple e Android
  • 150 aziende presenti al Banco di Degustazione delle Eccellenze dei Vini di Lombardia presso l'Hotel The Westin Palace - Piazza della Repubblica