Territori

L’aglianico del Vulture tra storia e re-generation Territori

L’aglianico del Vulture tra storia e re-generation

Con il suo carattere nobile e fortemente identitario, l’Aglianico del Vulture è un perfetto viatico per superare lo scoglio ancora pionieristico verso lo “scrigno” Basilicata, che racchiude un patrimonio enogastronomico, culturale e naturalistico di enorme valore

Il Collio e il suo lato Orange Territori

Il Collio e il suo lato Orange

È conosciuta come una delle denominazioni più prestigiose per i vini bianchi, ma è anche patria indiscussa dei cosiddetti vini Orange. Oggi sono diffusi un po’ ovunque, ma sono nati qui, o meglio, è qui che un manipolo di produttori visionari e coraggiosi ha sfidato l’ordine costituito e portato in occidente una tradizione antica dal sapore nuovo

Nord Piemonte III - Estremi alpini, viticoltura di montagna e giovani rampanti Territori

Nord Piemonte III - Estremi alpini, viticoltura di montagna e giovani rampanti

Terzo e ultimo appuntamento dedicato al Nord Piemonte, vasta area che da Carema arriva fino alla Val d’Ossola, terre di antiche tradizioni per lungo tempo sopite e oggi in deciso risveglio.

Nord Piemonte II - Tra Biella e Torino, civiltà contadina e nobiltà sabauda Territori

Nord Piemonte II - Tra Biella e Torino, civiltà contadina e nobiltà sabauda

Prosegue il viaggio nel Nord Piemonte con l’approfondimento e la degustazione di vini provenienti dalle denominazioni di Lessona, Bramaterra e Coste della Sesia.

Nord Piemonte I - Le rive della Sesia, il Supervulcano e le morene Territori

Nord Piemonte I - Le rive della Sesia, il Supervulcano e le morene

La prima di tre serate dedicate al Nord Piemonte vede protagoniste la Valsesia e le province di Novara, Vercelli e Biella. Inizia un percorso entusiasmante, che ha acceso una nuova luce su terre, storie e vini degni di tutta la nostra attenzione.

Romagna. I boschi e la canzone Territori

Romagna. I boschi e la canzone

Per il 56° anniversario dell’AIS, Armando Castagno tributa un omaggio «ai boschi e alla canzone» - ossia ai luoghi e alla voce - di un lembo di terra che di nome fa Romagna, esortandoci a guardarlo da vicino.

Il Chianti Classico alla prova del tempo Territori

Il Chianti Classico alla prova del tempo

La rassegna Ritrovino, proposta da AIS Lombardia, ritrova il Chianti Classico per una seconda puntata sempre con Artur Vaso a condurre l’appuntamento online

I volti del Chianti Classico tra territori, tipologie e annate Territori

I volti del Chianti Classico tra territori, tipologie e annate

La rassegna Ritrovino, proposta da AIS Lombardia, incontra il Chianti Classico. Vino bandiera e prodotto radicato nel territorio toscano, il tutto presentato da Artur Vaso, grande conoscitore ed esperto degustatore.

La re-invenzione del Brunello Territori

La re-invenzione del Brunello

Pillole di mappature umane, produttive e spazio-temporali da Montalcino. Insieme a Paolo De Cristofaro un viaggio nel multiforme ed eterogeneo mondo del Brunello.

Il Canavese Territori

Il Canavese

L’appuntamento di “Annessi & Connessi” vede come protagonista il Canavese, una terra di confine dove le colline moreniche, i laghi, i castelli e le chiese ci raccontano una storia millenaria che parte dai palafitticoli del Neolitico e arriva ai giorni nostri con l’informatica di Adriano Olivetti, senza mai dimenticare i vigneti e i grandi vini che qui sono di casa.

Tutte le sfumature del Soave Territori

Tutte le sfumature del Soave

«Life is Soave!». Così recita il sito del Consorzio Tutela Vini Soave. All’interno del ciclo di incontri de “Il Ritrovino” di AIS Lombardia, andiamo alla scoperta di questo affascinante territorio in compagnia di Artur Vaso.

Sua Maestà, il Barbaresco! Territori

Sua Maestà, il Barbaresco!

Fratello minore? Neanche per idea! Per anni considerato il figlio cadetto delle Langhe, Francesco Ferrari fa l’avvocato del Barbaresco decantandone maestosità e unicità in un vibrante appuntamento della rassegna Annessi & Connessi.

La zonazione come strumento di programmazione per la viticoltura di un territorio Territori

La zonazione come strumento di programmazione per la viticoltura di un territorio

Per la rassegna WHO - Who Host Opinion - Gabriele Picchi, enologo e volto noto di AIS Lombardia, ha affrontato un argomento tecnico sconosciuto ai più, ma fondamentale per migliorare la conoscenza dei fattori che determinano la qualità di un vino.

Pantelleria: zibibbo di sole, di vento e di pietra Territori

Pantelleria: zibibbo di sole, di vento e di pietra

Il paesaggio rurale pantesco è emblema di uno struggente rapporto tra lavoro agricolo e condizioni ambientali estreme, dove l’intervento dell’uomo è nella natura e non contro. La viticoltura eroica dell’isola ne è una testimonianza.

La storia delle famiglie del vino in Toscana – Seconda parte Territori

La storia delle famiglie del vino in Toscana – Seconda parte

In questa seconda puntata di WHO (Wine, Host, Opinion) dedicata alle storie di coloro che hanno creduto con caparbietà nella sfavillante vocazione della Toscana vitivinicola, Massimo Castellani – fine conoscitore del territorio - si è curato di farci ripercorrere “più di millanta” secoli.

La storia delle famiglie del vino in Toscana – Prima parte Territori

La storia delle famiglie del vino in Toscana – Prima parte

Con profondo affetto per la sua terra, Massimo Castellani ci ha accompagnato per mano nel primo dei due incontri di WHO (Wine, Host, Opinion) dedicato alla storia di alcune famiglie toscane - famiglie di nobile schiatta - che misero loro stesse «per l’alto mare aperto» e tracciarono a poco a poco le rotte vitivinicole della regione.

Custoza, l’orgoglioso blend veronese compie 50 anni Territori

Custoza, l’orgoglioso blend veronese compie 50 anni

Nata nel 1971, la denominazione che prende il nome dalla frazione del comune di Sommacampagna è stata protagonista di una degustazione che ha messo a confronto annate recenti e millesimi con più lustri sulle spalle

VINIterritorio, il concorso della Fondazione Edmund Mach che valorizza i vini del Trentino-Alto Adige Territori

VINIterritorio, il concorso della Fondazione Edmund Mach che valorizza i vini del Trentino-Alto Adige

A San Michele all'Adige si è svolta la 4° edizione del concorso che promuove i vini del territorio trentino e altoatesino. In giuria 30 esperti tra enologi, enotecnici, sommelier e giornalisti di settore.

Vino Nobile di Montepulciano. Si ricomincia dal territorio e dai vitigni autoctoni Territori

Vino Nobile di Montepulciano. Si ricomincia dal territorio e dai vitigni autoctoni

A Montepulciano i primi assaggi, durante le Anteprime Toscane, della nuova tipologia Pieve. Saranno 12 le future sottozone, solo vitigni autoctoni da vigneti di almeno 15 anni. I primi vini in commercio nel 2024.

Il Carso, il “paese della roccia” Territori

Il Carso, il “paese della roccia”

Un percorso insieme a Roberto Filipaz per scoprire l’impronta lasciata ai vini dal Kras, una roccia più che una terra, caratterizzata non tanto per ciò che sta in superficie, piuttosto per quello che c’è sotto.