Degustando

Ribona, orgoglio autoctono di Macerata Degustando

Ribona, orgoglio autoctono di Macerata

Per decenni all’ombra del più celebre verdicchio e, più recentemente, di pecorino e passerina, la ribona, nota anche come maceratino, rappresenta una nuova riscoperta della viticoltura marchigiana, valorizzata da nuove tecniche colturali ed enologiche e dal coraggio di alcune cantine maceratesi che ne hanno perfezionato l’espressione

Chianti Colli Fiorentini, cresce l’anima Bio Degustando

Chianti Colli Fiorentini, cresce l’anima Bio

Seconda edizione a Firenze dell’Expo dedicato al Chianti dei Colli Fiorentini, organizzato dal Consorzio. Marco Ferretti: «La maggior parte delle nostre aziende sono biologiche e altre in conversione»

Valle d’Aosta: una viticoltura orgogliosa ancora da comunicare Degustando

Valle d’Aosta: una viticoltura orgogliosa ancora da comunicare

Tante varietà autoctone, uno dei territori più complessi dal punto di vista geologico presenti in Italia, una nuova generazione di vigneron sempre più preparata e appassionata. Ad Aymavilles un incontro per approfondire le peculiarità e le prospettive della viticoltura della Valle d'Aosta

Merera, l’autoctono che cerca spazio nella Bergamasca Degustando

Merera, l’autoctono che cerca spazio nella Bergamasca

Se ne erano perse le tracce negli anni ’70, poi il lavoro di recupero di Castello di Grumello l’ha riportato alla luce. Oggi cresce l’interesse per la merera, per gli stessi motivi per i quali era stata abbandonata.

Reboro, l’oro rosso del Trentino Degustando

Reboro, l’oro rosso del Trentino

Nello stesso territorio dove nasce il celebre Vino Santo Trentino si produce da qualche decennio anche il Reboro, passito rosso secco da uve rebo. Conosciamolo meglio.

Nel mondo del Lugana si fa strada la leadership femminile Degustando

Nel mondo del Lugana si fa strada la leadership femminile

Giorgia Corbari, Anna Palvarini, Ambra Zanetti e Nadia Zenato. Quattro donne, quattro storie che riescono a tratteggiare con originalità l’eclettica personalità del Lugana.

Bagnadore Rosé 2011. La nuova sfida di Barone Pizzini Degustando

Bagnadore Rosé 2011. La nuova sfida di Barone Pizzini

L’universo dei Franciacorta premium si arricchisce di un altro interprete. Il Metodo Classico più importante dell’azienda di Provaglio d’Iseo ora anche in versione rosé, solo nelle annate eccezionali.

Bollicine alla cieca. Divertiamoci con serietà Degustando

Bollicine alla cieca. Divertiamoci con serietà

A pochi giorni dall’inizio di un nuovo ciclo di degustazioni estive sulla terrazza del Westin Palace di Milano, la recensione dell’ultimo evento con Luisito Perazzo.

Pinot nero, a ciascuno il suo Degustando

Pinot nero, a ciascuno il suo

Multiforme, indomabile, magnetico, mai uguale a se stesso. Il pinot nero, l’enfant terrible della viticoltura mondiale, ha trovato in Oltrepò Pavese un luogo dove mettere radici. Il Consorzio Tutela Vini dell’Oltrepò Pavese lo ha recentemente messo al centro di un approfondimento dedicato alla stampa di settore. Il nostro reportage.

Blanc de Blancs reserved. La natura bianca dello champagne Degustando

Blanc de Blancs reserved. La natura bianca dello champagne

A Enozioni a Milano, una selezione di champagne Blanc de Blancs dove lo chardonnay è protagonista: sei diverse interpretazioni per stile e provenienza, sei “lieti calici che la bellezza infiora…”.

«Diventare parte di esso». Degustazione filosofica di sei vini di Langa Degustando

«Diventare parte di esso». Degustazione filosofica di sei vini di Langa

Armando Castagno propone, in novanta minuti, un’intensa lezione di filosofia del vino. Partendo da Hegel e passando per Husserl e Heidegger, giungiamo alla degustazione di sei grandi espressioni territoriali dei vini di Langa quasi trasformati, senz’altro diversi nell’approccio al vino e al suo racconto.

Quadra e la sua “Quvée democratica” Degustando

Quadra e la sua “Quvée democratica”

Nell’azienda franciacortina Quadra, la scelta delle basi che diventeranno spumanti non spetta all’enologo e al suo staff, ma a un parterre selezionato tra sommelier, degustatori, enologi, giornalisti, critici, agronomi e tecnici alimentari. Tutti protagonisti di quella che viene chiamata la “giornata democratica della cuvée", giunta alla sua XIII edizione.

I vini bergamaschi si presentano “en primeur” Degustando

I vini bergamaschi si presentano “en primeur”

Al Palafeste di Grumello del Monte, 11 aziende del territorio hanno dato vita a “Vino en primeur Bergamo”. Una masterclass per approfondire la longevità del taglio bordolese bergamasco e le prospettive di alcuni millesimi che usciranno in commercio prossimamente.

Anteprima Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane: un territorio in fermento Degustando

Anteprima Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane: un territorio in fermento

A Teramo la terza edizione di “The cool on the hills”, l’anteprima dedicata alla zona più settentrionale dell’Abruzzo e al suo Montepulciano. Enrico Cerulli Irelli: «Abbiamo dato importanza a un’area e un valore ai suoi prodotti».

Derthona, sfumature e prospettive dell’annata 2021 Degustando

Derthona, sfumature e prospettive dell’annata 2021

Per l’ufficialità della futura sottozona Derthona bisogna ancora aspettare, ma intanto in commercio è tempo di prendere confidenza con la nuova annata.

C’è anche il Pinot Bianco in Franciacorta. La scommessa di Mirabella Degustando

C’è anche il Pinot Bianco in Franciacorta. La scommessa di Mirabella

Cresce la superficie dedicata al pinot bianco nell’azienda di Rodengo Saiano, focus sulla sperimentazione con la realizzazione di uno specifico clone Mirabella. Per ora, vinificato in purezza, è fuori dal perimetro della Docg, ma al Consorzio non escludono che in futuro possa cambiare qualcosa.

Colfondo Agricolo: vini sartoriali a misura d’uomo e d’ambiente Degustando

Colfondo Agricolo: vini sartoriali a misura d’uomo e d’ambiente

Un’identità sempre più credibile, definita e riconosciuta. Nella Masterclass condotta da Massimo Zanichelli e Gianpiero Giacobbo, la degustazione di sei espressioni del progetto di matrice trevigiana Colfondo Agricolo.

I rifermentati e ancestrali dell’Emilia Degustando

I rifermentati e ancestrali dell’Emilia

In occasione di “Inconfondibile”, il festival nazionale dei vini ancestrali e rifermentati, non poteva mancare una masterclass sulla fisionomia delle bolle rurali emiliane. Ad affermarne l’inestimabile valore, sono stati ancora una volta Gianpaolo Giacobbo e Massimo Zanichelli.

Il sapore autentico della glera: Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Sui Lieviti Degustando

Il sapore autentico della glera: Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Sui Lieviti

Una masterclass per approfondire la tipologia “Sui Lieviti”. Gianpaolo Giacobbo e Massimo Zanichelli ci hanno guidati nella scoperta di una parte del territorio del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore ancora poco conosciuta.

I rifermentati e ancestrali della Lombardia Degustando

I rifermentati e ancestrali della Lombardia

Più che una degustazione un’indagine, per svelare la straordinaria piacevolezza di vini che appartengono anche alla storia contadina della Lombardia. Insieme a Gianpaolo Giacobbo e Massimo Zanichelli, una masterclass di grande approfondimento dal titolo “Inconfondibile lombardo”.