Viniplus di Lombardia - N°16 Marzo 2019

Viniplus di Lombardia - N°16  Marzo 2019

21 marzo 2019 - in Rivista

È in spedizione il nuovo numero della rivista di AIS Lombardia “Viniplus di Lombardia”. Su questo numero gli speciali dedicati agli ultimi eventi associativi e tanti nuovi approfondimenti – Pievalta, Vouvray e Montlouis, Sud Africa, Ovada e tanto altro – e le nostre consuete rubriche.

Viniplus di Lombardia - N°16 Marzo 2019

PERIODICO DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DELLA REGIONE LOMBARDIA

PRESIDENTE
Hosam Eldin Abou Eleyoun

DIRETTORE RESPONSABILE
Alessandro Franceschini

CONSULENTE SCIENTIFICO
Prof. Leonardo Valenti

Hanno collaborato a questo numero: Anna Basile, Nicola Bonera, Luigi Bortolotti, Beppe Casolo, Armando Castagno, Luigi Caricato, Samuel Cogliati, Anita Croci, Fiorenzo Detti, Marco Gatti, Davide Gilioli, Andrea Grignaffini, Sofia Landoni, Celine Dissard Laroche, Maurizio Maestrelli, Gabriele Merlo, Sara Missaglia, Luisito Perazzo, Ilaria Ranucci, Alberto P. Schieppati, Barbara Sgarzi, Paolo Valente.

Immagine di copertina: Barbara Viganò

Fotografie: Davide Gilioli, Alessandro Franceschini, Fotolia, Maurizio Maestrelli, Sonia Santagostino (Onstage Studio)

Progetto grafico ed impaginazione: Barbara Viganò | www.babavigano.com

L'editoriale

A piccoli passi, verso grandi risultati

Dopo questi primi mesi di lavoro da parte del nuovo consiglio di AIS Lombardia, percepisco in tutto il gruppo l’attitudine e la passione di una vera squadra, nonché l’ambizione a voler alzare ancora di più l’asticella della qualità. Caratteristiche che non appartengono soltanto ai Delegati e ai consiglieri, ma anche a tutti i responsabili dei diversi settori e ai collaboratori di ogni delegazione.

Corsi, eventi, master, aggiornamenti, uscite didattiche e tanto altro, tutto è rivolto ai Soci che sono la linfa della nostra Associazione. È un dovere, ma soprattutto un piacere, per tutto il direttivo, fornire un valido supporto affinché la nostra Regione possa offrire momenti di crescita culturale legati al mondo del vino, ma non solo, in tutte le province.

La formazione, nella nostra Regione, rimane un punto fondamentale e si rivolge a tutti gli ambiti all’interno dei quali agiscono i sommelier: dal gruppo servizi ai degustatori e relatori. Questi momenti formativi ci danno la possibilità di un confronto e ci consentono di stare al passo con le novità e le realtà emergenti nel nostro settore. E a proposito di formazione, non si è fermato il nostro impegno anche nei confronti dei giovani con i corsi organizzati all’interno delle scuole alberghiere, attraverso i quali diamo la possibilità a molti ragazzi di avvicinarsi al mondo del vino in modo sano e responsabile.

AIS Lombardia cerca, inoltre, di consolidare sempre il legame con le aziende che operano nel settore enogastronomico al fine di raccontare le eccellenze prodotte non solo in Regione ma su tutto il territorio nazionale. Queste collaborazioni si realizzano durante i diversi momenti associativi e ai banchi di degustazione, ma raggiungono l’apice con la presentazione della Guida Viniplus e durante le tre giornate dedicate alla manifestazione “Enozioni a Milano”, due momenti ai quali abbiamo dedicato spazio in questo numero della nostra rivista. Sono eventi all’interno dei quali si percepisce grande entusiasmo da parte di tutti i Soci, che hanno apprezzato il lavoro svolto e applaudito i vignaioli condividendo momenti unici di degustazione.

Vorrei, infine, ringraziare tutti coloro che hanno rinnovato la quota associativa nazionale e chi ha versato il contributo volontario per sostenere le attività di AIS Lombardia.

Vi aspetto numerosi l’11 maggio per festeggiare la “Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio”. Quel giorno saranno affrontati temi molto interessanti che riguardano questi due mondi e sarà anche un’occasione per assistere al Concorso di Miglior Sommelier della Lombardia. Sono certo che con piccoli passi, mossi con decisione e concretezza da una vera squadra, si possano raggiungere importanti risultati.

Hosam Eldin Abou Eleyoun | Presidente AIS Lombardia