home > degustando

Degustando

I 50 anni del Montepulciano d’Abruzzo

I 50 anni del Montepulciano d’Abruzzo

La Denominazione Montepulciano d’Abruzzo festeggia il cinquantesimo anniversario e il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo lo ha celebrato al Vinitaly con alcuni importanti eventi che coronano il percorso di promozione organizzato a livello nazionale e internazionale.

di Paolo Valente

I vent’anni del Gavi

I vent’anni del Gavi

A vent’anni dalla istituzione della Denominazione di Origine Controllata e Garantita, il Consorzio di Tutela del Gavi ha presentato, a Milano, un’interessante verticale di 10 annate.

di Paolo Valente | 0 commenti

Scoprendo la Slovenia a Live Wine

Scoprendo la Slovenia a Live Wine

Andiamo alla scoperta dei produttori sloveni presenti a Live Wine, il Salone Internazionale dei Vini Artigianali che si è tenuto a Milano dal 3 al 5 marzo.

di Paolo Valente

Valle dell'Acate presenta Bellifolli



Valle dell'Acate presenta Bellifolli



Strizza l'occhio ai Millennials il nuovo progetto di Valle dell'Acate. Si chiama Bellifolli ed è una linea di vini brillanti, freschi e di facile bevibilità. Portati in anteprima a “Enozioni a Milano”, sono stati presentati ora ufficialmente.

di Paolo Valente

La Lombardia a Live Wine

La Lombardia a Live Wine

Sono solo cinque i vignaioli lombardi che hanno partecipato all'ultima edizione di Live Wine, il Salone Internazionale dei Vini Artigianali che si è tenuto a Milano dal 3 al 5 marzo 2018. Conosciamoli meglio

di Paolo Valente | 0 commenti

La sorpresa Monte Netto

La sorpresa Monte Netto

Alla scoperta dell'areale di Monte Netto. A Milano una degustazione dei vini di Elena e Mario Danesi della cantina San Michele è un'occasione per conoscere meglio questa piccola zona vitivinicola della piana bresciana

di Sofia Landoni

Sontium, il blend dedicato all’Isonzo

Sontium, il blend dedicato all’Isonzo

Martedì 27 febbraio 2018, Fondazione Feltrinelli: una tavola rotonda, con la presenza del presidente di AIS Lombardia Fiorenzo Detti, per celebrare la nascita di un nuovo vino, il “Sontium”, della cantina I Feudi di Romans, di San Canzian d’Isonzo a Gorizia.

di Paolo Valente

50 anni di Amarone Bertani. Lo sbaglio che diede vita ad un capolavoro

50 anni di Amarone Bertani. Lo sbaglio che diede vita ad un capolavoro

A Milano, il 29 novembre 2017, Bertani ha festeggiato i suoi "primi" 50 anni di Amarone. Un viaggio iniziato nel 1958 che abbiamo rivissuto nel bicchiere con una fondamentale verticale e sei eccezionali millesimi

di Sofia Landoni | 0 commenti

Quando i sommelier scelgono il vino

Quando i sommelier scelgono il vino

Prodotta in sole 5000 bottiglie, la Cuvée J.R.E. N° 4, Franciacorta Riserva di Guido Berlucchi, nasce dalla selezione tra nove riserve operata dai sommelier dell’Associazione Jeunes Restaurateurs. La presentazione a Milano.

di Paolo Valente

Ao Yun. La prima volta in Cina, volando sopra le nuvole

Ao Yun. La prima volta in Cina, volando sopra le nuvole

Il Gruppo Louis Vuitton Moët & Hennessy ha presentato a Milano il blend di cabernet sauvignon e franc prodotto nella regione cinese dello Yunnan, sull’Himalaya. AIS Lombardia l’ha provato per voi.

di Davide Gilioli | 0 commenti

Enjoy Collio 2017. Benvenuto, Anno Zero!

Enjoy Collio 2017. Benvenuto, Anno Zero!

La verità è che sono estremamente territoriali, i vini del Collio. Forse, anche più di altri. Degustando l’uno o l’altro vino, quello che emerge potentemente è il legame viscerale con le terre che gli hanno dato i natali. Terre talmente espressive che, in un’accoglienza generosa, riescono a trasmettere i loro specialissimi caratteri anche ai vitigni internazionali, rendendoli parte integrante di una sola famiglia.

di Sofia Landoni | 0 commenti

Maremma che vini!

Maremma che vini!

Tanti vitigni internazionali che si affiancano a molte varietà autoctone. È la Maremma del vino, un territorio dalle grandi potenzialità e con ottime prospettive di sviluppo e che si è presentato durante la seconda edizione della manifestazione "Maremmachevini". Luca Pollini. "Soddisfatti e fiduciosi".

di Paolo Valente | 0 commenti

Cor Römigberg: la potenzialità del cabernet sauvignon

Cor Römigberg: la potenzialità del cabernet sauvignon

Dall'incontro con Robert Mondavi negli anni '80 nasce il Cor Römigberg, cabernet sauvignon allevato in un vigneto nei pressi del lago di Caldaro. La verticale di 7 annate, a partire dal 1993, che si è tenuta alla ventesima edizione di Summa

di Paolo Valente | 0 commenti

Thomas Niedermayr e i vitigni PIWI: innovazione sostenibile

Thomas Niedermayr e i vitigni PIWI: innovazione sostenibile

I vitigni PIWI, acronimo dal tedesco Pilzwiderstandsfähig (resistenti alle malattie), sono degli incroci naturali tra viti di specie europee e americane o asiatiche, ottenuti con un innesto tradizionale, senza modificazioni genetiche.

di Valeria Gubelli | 0 commenti

Fiocco azzurro per la cantina Pietranova: nasce Liborio

Fiocco azzurro per la cantina Pietranova: nasce Liborio

La nascita di un vino è un evento che deve essere celebrato in modo adeguato. E così è stato il 5 ottobre 2016 per Liborio 2013 Bolgheri Superiore DOC Merlot della cantina Pietranova.

di Paolo Valente | 0 commenti

La vinificazione tradizionale georgiana

La vinificazione tradizionale georgiana

Tra i monti del Caucaso e il mar Nero si trova la culla della viticoltura mondiale: la Georgia. Un mondo affascinante, ricco di profumi e storia, nel quale recitano un ruolo di primo piano i qvevri, tradizionali otri di argilla cotta che custodiscono i vini, prodotti con metodi di vinificazione differenti.

di Paolo Valente | 0 commenti

Dal Metodo Classico all’Amarone della Valpolicella 1967. Sedici emozionanti bottiglie

Dal Metodo Classico all’Amarone della Valpolicella 1967. Sedici emozionanti bottiglie

Giovedì 30 giugno 2016 e un'afa che pochi climi come quello mantovano sanno riservarti. Incuranti del caldo tredici sommelier della Delegazione AIS di Mantova si sono dati appuntamento al ristorante Carlo Govi. Ad attenderli un parterre di vini eccezionali

di Andrea Grillo

Il terrano e i rossi del Carso

Il terrano e i rossi del Carso

Dal punto di vista vinicolo, a lungo il Carso è stato considerato la Cenerentola del Friuli Venezia-Giulia. Oggi questa zona è diventata una chicca da aggiungere ad un panorama regionale già di per sè ricco.

di Raffaele Cumani | 0 commenti

Marche: corpo e anima nella più sensuale delle complicità

Marche: corpo e anima nella più sensuale delle complicità

Quando la degustazione trascende il semplice esame organolettico e incontra il cuore di un vino straordinario: Oasi degli Angeli partecipa al Congresso Nazionale AIS 2015 con cinque annate di Kurni.

di Anita Croci | 0 commenti

Toscana: la solidità carismatica di un grande classico toscano

Toscana: la solidità carismatica di un grande classico toscano

Per storia, tradizione e dimensioni, Castello Banfi è una delle aziende che più hanno contribuito alla fama del Brunello di Montalcino.

di Davide Gilioli | 0 commenti

| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | »