Racconti dalle delegazioni

Le 11 delegazioni territoriali di AIS Lombardia, svolgono quotidianamente un lavoro formativo molto importante all'interno dei rispettivi territori di competenza.

Parallelamente all'attività di formazione che viene svolta all'interno delle lezioni dei tre corsi per diventare Sommelier AIS, vengono organizzati anche molti eventi di approfondimento all'interno dei quali si approfondiscono la conoscenza di regioni, singoli areali e aziende.

Qui di seguito trovate alcuni articoli che raccontano parte degli eventi che si sono svolti sul territorio lombardo, grazie alla collaborazione di molti colleghi sommelier appartenenti alle Delegazioni.

Buona lettura! 

Racconti dalle delegazioni
29 aprile 2019

Valtellina, dove l’uomo ha deciso di portarsi in spalla la terra

Uno dei grandi territori del vino lombardo, raccontato dal vivo da tre dei suoi protagonisti. A Pavia una serata all'insegna della chiavennasca e della Valtellina, condotti per mano da Sara Missaglia

Racconti dalle delegazioni
24 aprile 2019

Champagne e piccoli produttori, alla scoperta di tre brillanti Récoltant Manipulant

Champagne, un’icona di stile assoluto. Ma è ancora possibile, oggi, parlare di champagne di piccoli produttori?

Racconti dalle delegazioni
24 aprile 2019

Valle del Rodano: quando l’identità viene dalla ricchezza territorio

La ricchezza ampelografica della Valle del Rodano è uno degli elementi che contribuisce a tracciare l’identità di questa regione vitivinicola che, con i suoi 80.000 ettari, è una delle più importanti di Francia.

Racconti dalle delegazioni
18 aprile 2019

La nascita (e rinascita) della più piccola DOCG italiana: il Moscato di Scanzo

Un viaggio nel Moscato di Scanzo di Manuele Biava attraverso cinque decadi. AIS Brescia ha ospitato, in esclusiva, una serata di eccezionale approfondimento con un grande interprete della piccola denominazione lombarda

Racconti dalle delegazioni
18 aprile 2019

Orvieto DOC, il sole d'Italia in bottiglia

Un banco di degustazione e una masterclass hanno permesso di approfondire non solo la produzione vitivinicola della città umbra, ma anche i suoi legami tra storia e arte, con il vino al centro di tutto

Racconti dalle delegazioni
18 aprile 2019

Il sangiovese grosso a Montalcino

Nove stazioni sull’asse centrale del comune di Montalcino, questo è il racconto di un viaggio che abbiamo compiuto con Armando Castagno.

Racconti dalle delegazioni
11 aprile 2019

Masterclass: i grandi vini rossi dolci

La seconda Masterclass organizzata a margine della presentazione del libro di Massimo Zanichelli «Il grande libro dei vini dolci d’Italia», è dedicata ad alcune delle migliori espressioni di vini rossi dolci nel panorama nazionale.

Racconti dalle delegazioni
11 aprile 2019

Masterclass: i grandi vini bianchi dolci

La presentazione dell’opera di Massimo Zanichelli, «Il grande libro dei vini dolci d’Italia» edito da Giunti, è stata una ghiotta quanto imperdibile occasione per farsi accompagnare per mano lungo una degustazione sensoriale tanto intrigante quanto originale.

Racconti dalle delegazioni
11 aprile 2019

Riesling, che passione!

Una duplice serata d’eccellenza per immergersi in un mondo così sofisticato ed unico come quello del riesling. La guida, quella irrinunciabile di Nicola Bonera, grandissimo conoscitore del vitigno e dei luoghi emblematici dove acquisisce potenzialità ed espressioni uniche al mondo: Alsazia e Mosella. 

Racconti dalle delegazioni
11 aprile 2019

Tassodine e il pinot nero in salsa bergamasca

Il vino voluto e dedicato da Giuseppe Magni a Francesco Arrigoni. Un pinot nero che, ancora una volta, cambia carattere per adattarsi a un territorio diverso senza perdere, però, la sua caratteristica eleganza

Racconti dalle delegazioni
04 aprile 2019

Travaglini e la storia di un “Sogno”

2004-2014. Una grande verticale del “Sogno”, il nebbiolo da uve stramature della famiglia Travaglini

Racconti dalle delegazioni
04 aprile 2019

L’inestimabile piacevolezza delle schiava

Una grande serata, piacevolmente condotta dall‘enologo, giornalista, scrittore e docente Pierluigi Gorgoni, appassionato conoscitore e consumatore di schiava

Racconti dalle delegazioni
04 aprile 2019

L'aglianico del Vulture nelle declinazioni di Basilisco

È un Sud che parla di montagne, di paesaggi verdeggianti e laghi nati dal cratere del vulcano spento, una zona dove il terreno cambia metro dopo metro donando sfaccettature inaspettate ai frutti di questa terra. Sono passati ben 130.000 anni dalla sua ultima eruzione, eppure il Vulture rievoca tutta la sua autorevolezza e vigoria nelle uve di un vitigno che, qui, sa dare risultati eccellenti.

Racconti dalle delegazioni
04 aprile 2019

Complimenti ai neo sommelier AIS della Delegazione di Bergamo

Venerdì 15 Marzo, i neo sommelier della Delegazione AIS di Bergamo si sono recati in Franciacorta, presso la prestigiosa sede dell'azienda Berlucchi per la tradizionale cerimonia di consegna dei diplomi.

Racconti dalle delegazioni
31 marzo 2019

Complimenti ai neo Sommelier AIS della Delegazione di Mantova

Complimenti a tutti i neo sommelier della Delegazione AIS di Mantova che hanno appena ricevuto il diploma dopo aver superato l'esame alla fine del terzo livello

Racconti dalle delegazioni
28 marzo 2019

Colle Bereto: coltivare la bellezza

Bernardo Bianchi, responsabile dell’azienda, e Francesco Albertini, sommelier e Degustatore AIS Lombardia, mercoledì 20 marzo di hanno condotto alla scoperta del territorio di Radda in Chianti e delle diverse espressioni di Colle Bereto

Racconti dalle delegazioni
28 marzo 2019

Collio Day, è la terra che parla

Rendere duemila anni di storia in pochi minuti è complesso, fortunatamente sono i vini che parlano.Il linguaggio è quello della terra, una mezzaluna fertile che si trova tra due fiumi, al confine con la Slovenia. Il palcoscenico per il Collio Day è fatto da 1.500 ettari vitati, ma protagonista è una combinazione di terreno e clima che rende questa zona del Friuli Venezia Giulia altamente vocata alla produzione di vini.

Racconti dalle delegazioni
27 marzo 2019

Montecucco, la giovane promessa del vino toscano

La Toscana non ha bisogno di presentazioni o di elogi. Eppure ci sono delle aree di questa splendida regione ancora troppo poco conosciute pur possedendo un patrimonio geologico e naturalistico di notevole rilevanza e una grandiosa ricchezza enologica.

Racconti dalle delegazioni
20 marzo 2019

La storia di un uomo che non si accontenta mai: Giulio Fiamberti, il Signor Buttafuoco

«C’è chi fa la collezione di Dylan Dog, e chi fa la collezione di Buttafuoco. Io la faccio di entrambi!». Il ciclo di serate dedicato all'Oltrepò Pavese fa tappa a Canneto Pavese con Giulio Fiamberti.

Racconti dalle delegazioni
20 marzo 2019

Solaia, il Rinascimento del vino italiano. Verticale di sei annate

«Questo è il numero di dicembre 2000/gennaio 2001 della rivista americana Wine Spectator, contenente la classifica dei migliori vini dell’anno, secondo la redazione. Al vertice c’è Solaia 1997»