Racconti dalle delegazioni

Le 11 delegazioni territoriali di AIS Lombardia, svolgono quotidianamente un lavoro formativo molto importante all'interno dei rispettivi territori di competenza.

Parallelamente all'attività di formazione che viene svolta all'interno delle lezioni dei tre corsi per diventare Sommelier AIS, vengono organizzati anche molti eventi di approfondimento all'interno dei quali si approfondiscono la conoscenza di regioni, singoli areali e aziende.

Qui di seguito trovate alcuni articoli che raccontano parte degli eventi che si sono svolti sul territorio lombardo, grazie alla collaborazione di molti colleghi sommelier appartenenti alle Delegazioni.

Buona lettura! 

Racconti dalle delegazioni
18 marzo 2014

Vini “naturali”, vini “simbiotici”. Un libro ed una degustazione

Una serata organizzata da Ais Monza e Brianza dedicata al vino “naturale” attraverso la presentazione del libro “Servabo. il vino naturale. I numeri, gli intenti e altri racconti” e la degustazione dei vini “simbiotici” presentati da Arcipelago Muratori

Racconti dalle delegazioni
12 marzo 2014

Tasca d'Almerita, la Sicilia nel bicchiere

Entro nella luminosa sala Verdi del Westin Palace, degna sede dell'AIS Milano, e mi sorprende subito la slide che ci accoglie sullo schermo. Vi leggo: "Tasca, conti d'Almerita" e uno stemma coronato in cima; l'istinto mi porta, per non so quali corrispondenze, alle pagine del Gattopardo...

Racconti dalle delegazioni
06 marzo 2014

Ais Cremona alla scoperta dei “Vins de Bordeaux Âgées”

Ais Cremona, in collaborazione con il ristorante Nuovo Maosi, ha voluto dedicare una serata ai vini del Bordeaux con la particolarità che tutti i campioni erano "âgées". I primi due vini degustati erano entrambi della zona del Médoc. Per il terzo vino ci siamo spostati a Saint-Émilion. Infine, ultima zona toccata, le Graves

Racconti dalle delegazioni
25 febbraio 2014

Bordeaux. Un affascinante rompicapo

Il percorso iniziato con Samuel Cogliati nel Master sulla Francia, si è arricchito di una ulteriore tappa, cioè il Master di approfondimento dal titolo "Il Bordeaux in 5 incontri". Queste preziose cinque serate sono state dedicate ad una regione non facile da esplorare, in quanto vastissima, variegata e con secoli di storia alle spalle

Racconti dalle delegazioni
18 febbraio 2014

Ais Cremona apre il nuovo anno con i vini di Travaglino

Il primo evento di Ais Cremona del 2014 si è svolto nella bella sala del Ristorante Ad Cinvivium di Pandino la sera del 30 gennaio scorso. Protagonisti alcuni vini dell’Oltrepò Pavese dell’azienda Travaglino rappresentata da Filippo Gastaldi, titolare dell’Enoteca Gastaldi e distributore dei vini Travaglino, e dal collaboratore e promotore aziendale Gianpaolo Ghidotti che, con la collaborazione del Delegato Fabio Bagno e del Degustatore Zaccaria Foglio, hanno guidato la degustazione

Racconti dalle delegazioni
27 gennaio 2014

Alla scoperta dei vini passiti

Pochi palati sanno resistere alla seduzione di un morbido e carezzevole vino dolce passito. Con una serata dedicata a questa tipologia di vino, Ais Cremona ha concluso l’attività 2013 presso il Ristorante Nuovo Maosi a Crema, il 13 dicembre scorso, condotta da Fabio Bagno e Foglio Zaccaria

Racconti dalle delegazioni
23 gennaio 2014

La dolcezza del Friuli: il Ramandolo

Prodotto eccellente, spesso non adeguatamente valorizzato, il Ramandolo ha la capacitĂ  di abbinarsi a piatti dolci e salati

Racconti dalle delegazioni
14 gennaio 2014

La storia dei vini californiani

La storia di quattro famiglie italiane immigrate negli Stati Uniti; uomini con progetti ambiziosi in un paese che all’inizio del secolo scorso era un crogiuolo non solo di popoli ma anche d’idee

Racconti dalle delegazioni
09 gennaio 2014

Alla scoperta dei Brunello di Castello Banfi

Un altro grande appuntamento di Ais Cremona quello ospitato a Ca’ Barbieri di Levata il 27 novembre 2013 e che ha visto protagonista il Brunello di Montalcino di Castello Banfi. In compagnia del Brand Ambassador Yoshi Miyajima, abbiamo scoperto storia e caratteristiche dell’azienda e degustato più annate dei Brunello firmati dalla famiglia Mariani.

Racconti dalle delegazioni
16 dicembre 2013

I sommelier di Monza alla corte del re Barolo

I produttori di Barolo Mauro Carosso li chiama per nome. Chiama per nome anche i loro vini e parla della Marchesa di Barolo e di Camillo Benso conte di Cavour come se fossero amici, dipingendo i loro caratteri e le loro gesta con una precisione e passione che solo un vero amante della propria terra riesce ad avere

Racconti dalle delegazioni
12 dicembre 2013

Una serata di emozioni alla scoperta di vino e motori

C’è chi preferisce l’eleganza, chi preferisce la struttura o la potenza. Ma c’è anche chi le ama entrambe, ancora meglio se abbinate tra loro e se scoperte in modo originale. Questo è quanto è accaduto nella serata di giovedì 5 a Seveso, dove le auto del concessionario Audi Brianza Motori si sono incontrate con i vini di Michele Satta e quelli di Fabio Motta.

Racconti dalle delegazioni
09 dicembre 2013

La biodinamica di Alois Lageder

L’armonia, nel lessico del sommelier, è un concetto importantissimo, la sintesi e l’essenza della descrizione di un vino. Armonia richiama alla mente un concetto di perfetto accordo ed è questa la base su cui poggia la filosofia di Alois Lageder, titolare dell’omonima azienda altoatesina, che ci ha appassionato con il racconto del suo approccio produttivo in una bellissima serata organizzata da AIS Monza Mercoledì 27 Novembre.

Racconti dalle delegazioni
28 novembre 2013

Il cioccolato di Amedei ed i vini del mondo

Tocca ancora una volta al salone decorato del ristorante “Passone” di Montevecchia, accogliere un evento dedicato al cioccolato. Dopo l’artigiano Claudio Corallo, fiorentino trapiantato a São Tomé e Principe, è il turno di una azienda che in Toscana, a Pontedera, ha la sua sede: Amedei

Racconti dalle delegazioni
27 novembre 2013

La Valtellina di Nera

Dopo circa tre ore di viaggio arriviamo a Chiuro, presso l’azienda Nera, realtà importante della produzione valtellinese, con i suoi 30 ettari di vigneto di proprietà, cui si aggiungono le uve di 250 selezionati piccoli produttori.

Racconti dalle delegazioni
20 novembre 2013

A tavola col Capo di Stato

Giornalisti, appassionati ed esperti del settore hanno partecipato alla verticale di Capo di Stato dell’azienda Loredan Gasparini, presso le sontuose sale del ristorante “Al Rustico Villa Patrizia” di Sorisole, in provincia di Bergamo. A promuovere l’evento di mercoledì 13 novembre, la delegazione di AIS Bergamo in collaborazione con Antonio Lecchi, patron del locale

Racconti dalle delegazioni
18 novembre 2013

Perla del Garda

Alcuni di noi hanno avuto l’occasione di visitarla a maggio essendo stata scelta come meta nella lezione del corso di sommelier di primo livello, gli altri presenti si sono dovuti solo accontentare di assaggiare i Lugana, prodotti dall’azienda Perla del Garda di Lonato, alla degustazione tenutasi il 24 ottobre scorso presso il Ristorante Paredes y Cereda di Spino d’Adda, organizzata da AIS Cremona con la preziosa presenza della titolare Giovanna Prandini.

Racconti dalle delegazioni
31 ottobre 2013

Profondamente Francia: master esagonale in 18 incontri

Samuel Cogliati, italo-francese, giornalista, scrittore, editore e consulente operante nel mondo del vino, in un viaggio virtuale di 18 serate ci ha condotto fra i territori di uno dei Paesi simbolo dell’enologia mondiale, regalandoci grandi emozioni con vitigni e zone poco conosciute

Racconti dalle delegazioni
31 ottobre 2013

La Ribolla Gialla di Oslavia

Un vino profumato, insolito e affascinante, un nutrito gruppo di appassionati, un relatore d’eccezione e una dimora storica per accogliere l’iniziativa. Sono i quattro ingredienti di successo dell’incontro con l’Associazione Produttori della Ribolla di Oslavia, organizzato nella serata di mercoledì 30 ottobre dalla delegazione monzese dell’Ais.

Racconti dalle delegazioni
28 ottobre 2013

La Loira ed il suo Chenin Blanc

Nuova puntata in territorio francese, questa volta nel cuore della Loira. A guidare l’esplorazione è Samuel Cogliati, giornalista, scrittore ed editore enoico italo-francese, che esprime il proprio “disagio e l’imbarazzo epiteliale” per un titolo che accosta un puro territorio, la Loira, a un vitigno che ne travalica i confini, salvo concludere che è il miglior accostamento possibile, visto che la Loira può e deve essere considerata la patria dello Chenin Blanc.

Racconti dalle delegazioni
24 ottobre 2013

Il vino naturale

Servabo, prima persona singolare del futuro indicativo del verbo latino servare, significa “sorveglierò, custodirò, conserverò”; questo è il primo dato che compare sulla copertina del libro “Il vino naturale”, frutto di un autore ad “otto mani”, cioè quelle di Simona Centi, Gianpaolo Di Gangi, Alessandro Franceschini e Maurizio Paolillo.