Racconti dalle delegazioni

Le 11 delegazioni territoriali di AIS Lombardia, svolgono quotidianamente un lavoro formativo molto importante all'interno dei rispettivi territori di competenza.

Parallelamente all'attività di formazione che viene svolta all'interno delle lezioni dei tre corsi per diventare Sommelier AIS, vengono organizzati anche molti eventi di approfondimento all'interno dei quali si approfondiscono la conoscenza di regioni, singoli areali e aziende.

Qui di seguito trovate alcuni articoli che raccontano parte degli eventi che si sono svolti sul territorio lombardo, grazie alla collaborazione di molti colleghi sommelier appartenenti alle Delegazioni.

Buona lettura! 

Racconti dalle delegazioni
02 luglio 2015

Storia e tradizioni sarde nei vini di Contini

La famiglia Contini da Cabras è una delle poche aziende vinicole che ha legato indissolubilmente il proprio nome a quello di un territorio, di un vitigno e di un vino. La sua Vernaccia di Oristano è oggi un patrimonio da salvaguardare

Racconti dalle delegazioni
30 giugno 2015

I sauvignon blanc della Loira: Pouilly Fumé

“Qui Pouilly boit, Femme ne déçoit!” ovvero chi beve Pouilly non delude le donne, così recita il detto degli abitanti di Pouilly, giustamente orgogliosi del proprio vino!

Racconti dalle delegazioni
23 giugno 2015

Formaggi di capra e vini: in principio era il latte

Che cosa ci fanno insieme Beppe Casolo, zootecnico esperto di analisi sensoriale dei prodotti caseari, e Luisito Perazzo, miglior sommelier di Italia?

Racconti dalle delegazioni
11 giugno 2015

Verticale del Cru Colle Calvario: ventisette anni e non sentirli

Mercoledì 20 maggio la delegazione di Bergamo ha organizzato una straordinaria verticale del Cru Colle Calvario guidata da Nicola Bonera. Presenti in sala anche l’enologo Paolo Zadra e il distributore Pietro Pellegrini

Racconti dalle delegazioni
21 maggio 2015

L'oro d'Ungheria. Tokaji, Tokaji, Tokaji!

Un'altra eccezionale serata organizzata da Ais Bergamo, martedì 12 maggio presso l'Hotel Settecento di Presezzo. A guidare la delegazione in questo percorso attraverso la storia e le fortune alterne del TokajI, Mariano Francesconi, presidente di Ais Trentino

Racconti dalle delegazioni
21 maggio 2015

Vino Santo trentino: il matrimonio tra nosiola e botrite

Mariano Francesconi, Presidente di AIS Trentino, ci conduce nella Valle dei Laghi, tra i piccoli centri di Sarche e Toblino. Qui, tra castelli da fiaba e paesaggi da cartolina, l’Ora – il mite vento del Garda – crea il microclima ideale per la raccolta tardiva della nosiola e lo sviluppo della muffa nobile, particolarità che ha salvato questo antico vitigno dall’estinzione

Racconti dalle delegazioni
13 maggio 2015

Ais Bergamo. I vini della terra del Carignano del Sulcis

Puliti, schietti e sinceri, come la gente di Sardegna. Sono questo in una battuta i vini della Cantina Mesa degustati mercoledì 29 aprile presso il Ristorante LoRo di Trescore Balneario. Una Cantina ancora giovane, fondata nel 2004 per "amor di Sardegna" da Gavino Sanna, maître à penser, pubblicitario, scrittore e imprenditore italiano tra i più importanti al mondo, che ha voluto celebrare la terra che gli ha dato le origini attraverso la produzione di vini che ne rappresentano perfettamente il territorio

Racconti dalle delegazioni
12 maggio 2015

Partito il “tris“ dedicato al Pinot nero

Si è svolta alla fine dello scorso mese di Aprile la prima delle tre serate dedicate al Pinot programmate dalle Delegazione Ais di Cremona-Lodi interamente dedicata alla Borgogna. La serata ha visto ancora come prezioso ospite e relatore Pierluigi Gorgoni, che già aveva deliziato gli appassionati in un precedente incontro dedicato al Sauvignon

Racconti dalle delegazioni
30 aprile 2015

Correvano gli anni ’40. Ecco l’Amarone

È stato un incontro  interessante, quello che si è svolto martedì 21 aprile presso la delegazione di Pavia e condotto dall’enologo Pietro Materossi dell’azienda Gerardo Cesari. Uomo di poche parole ma alla mano, riservato, preferisce che “siano i vini a parlare”, e in effetti è così

Racconti dalle delegazioni
30 aprile 2015

Metti una cena con...prosciuttificio Marco D'Oggiono

La misura di una serata eno-gastronomica ben riuscita non si evince solo dall’ottima esecuzione dei piatti proposti. O meglio: questa è una condizione necessaria, ma non sufficiente. Serve un’altra fondamentale condizione: l’armonia.

Racconti dalle delegazioni
20 aprile 2015

Il Marsala. Eccellenza di Sicilia

Nuovo viaggio in Sicilia, dopo i Rossi dell’Etna e i vini di Arianna Occhipinti, questa volta dalla parte opposta, nel trapanese, alla scoperta di un’altra eccellenza assoluta: il Marsala dell’azienda Marco De Bartoli. Oggi a portare avanti la cantina sono i figli, con Renato De Bartoli che ha assunto il ruolo di enologo.

Racconti dalle delegazioni
16 aprile 2015

Consegna diplomi ai neo sommelier di Como

Sono 91 i nuovi sommelier di Como che quest'anno hanno superato con successo gli esami del terzo livello. La cerimonia di consegna dei diplomi è avvenuta martedì 17 e giovedì 19 marzo 2015 a Borgonato, presso l'azienda Guido Berlucchi.

Racconti dalle delegazioni
13 aprile 2015

“Benvenuto Brunello” a Cesano Maderno con i vini Val di Suga

Una serata davvero fuori dal comune, sia per il vino di alto livello versato nei calici, sia per la presenza di David Landini, enologo dell’azienda, che ha guidato i presenti alla scoperta dei suoi prodotti

Racconti dalle delegazioni
09 aprile 2015

Vallée de la Marne: Monsieur Le Champagne a Bergamo

La terza serata sullo Champagne, organizzata dalla delegazione di Bergamo presso il ristorante “Mille Storie e Sapori”, è stata dedicata alla Vallée de la Marne. Mattatore della serata, ancora una volta, è stato Guido Invernizzi che ha spiegato le peculiarità della terra d’elezione del Pinot Meunier

Racconti dalle delegazioni
07 aprile 2015

Pierluigi Gorgoni e il mondo del sauvignon

Il noto giornalista ospite a Lodi della delegazione Ais di Cremona-Lodi

Racconti dalle delegazioni
07 aprile 2015

Berlucchi diploma 54 nuovi sommelier milanesi

Il 31 marzo si è svolta la consegna di 54 diplomi ai neo sommelier di Ais Milano. A fare da sfondo alla cerimonia è stata la storica cantina Guido Berlucchi, culla del primo Franciacorta nel 1961

Racconti dalle delegazioni
26 marzo 2015

Sakè, la lucente perla del Sol Levante

"Impiegai un po’ di tempo a capire che l’eccellenza non stava nella potenza, e ad apprezzare il vuoto di sapore… Come in uno spartito, avevo compreso che non ci si deve dimenticare dei silenzi". Éric Briffard. Questa frase, del celebre chef del ristorante parigino Le Cinq, esprime esattamente cos’è e come ci si deve porre all’assaggio del sakè: una preziosa bevanda, non solo un semplice fermentato di riso, ma l’emblema di un’intera nazione

Racconti dalle delegazioni
24 marzo 2015

I vini della Rioja di López de Heredia

Il primo appuntamento con i vini di López de Heredia era fissato per lo scorso anno, ma era stato annullato perché i titolari dell’azienda non erano riusciti a venire, la scorsa settimana non erano arrivati i vini, ma al terzo tentativo l’incontro finalmente ha luogo, con il relatore che esclama: “Incredibile, due rinvii e non è colpa mia!

Racconti dalle delegazioni
19 marzo 2015

Luigi Moio: chardonnay e terroir di Borgogna

Può bastare una serata per raccontare lo chardonnay della Borgogna? Forse no, ma Luigi Moio con una degustazione scientifica ed emozionale ha svelato i segreti della tipicità aromatica dello chardonnay che in Borgogna si trasforma in Chablis, Corton-Charlemage, Chavalier Montrachet, un nettare intrigante che non è solo sorso di squisita materia ma un'esperienza sensoriale memorabile

Racconti dalle delegazioni
05 marzo 2015

Il caldo vento dello Jerez soffia su Bergamo

Un incontro straordinario quello di mercoledì 25 febbraio, sia per la qualità dei prodotti degustati, tutti da uva Pedro Ximénez (P.X.), che per storicità della cantina Ximénez-Spínola. La serata è stata organizzata dalla delegazione di Bergamo, in collaborazione col ristorante Villa Patrizia di Sorisole e l’azienda distributrice, Pellegrini Spa. Presente anche il produttore, Josè Antonio Zarzana