home > delegazioni > monza

Delegazioni

Monza

Delegato: Sommelier Professionista Fabio Mondini

C/o Ristorante Club Horses
via per Birago, 58
20826 Misinto (MB)
Mobile: 3496345958 - 3389096159
Email: fabio.mondini@aislombardia.it
Sito web: http://aismonzaebrianza.it

Corsi

livello

Monza

Urban Center Binario 7, via Turati, 6/8

da Lunedì 06 Febbraio 2017 a Martedì 21 Marzo 2017

La formazione del sommelier, le tecniche di servizio, la degustazione

dalle 21:00 alle 23:15

livello

Sesto San Giovanni (MI)

Hotel Baron dei Sassy, Via Padovan

da Martedì 18 Aprile 2017 a Lunedì 12 Giugno 2017

La tecnica della degustazione, l'enografia italiana e internazionale

dalle 20:45 alle 23:00

livello

--

Eventi

MONZA | Sabato 04 Marzo 2017

Master in Viticoltura 2017

A partire da sabato 4 marzo 2017, edizione 2017 del Master in Viticoltura della Delegazione AIS di Monza e Brianza

Racconti

Diplomati 60 nuovi sommelier

Diplomati 60 nuovi sommelier

Settimana scorsa si è svolta la cerimonia di consegna dei diplomi di Sommelier a 60 corsisti della Delegazione di Monza e Brianza dell'Associazione Italiana Sommelier. Fabio Mondini (Delegato Ais Monza): "Continuate a seguirci"

di Ais Monza | 0 commenti

Anche il Console generale del Sudafrica da AIS Monza

Anche il Console generale del Sudafrica da AIS Monza

Quella di mercoledì 3 febbraio è stata una serata memorabile per l’AIS di Monza e Brianza. Alla grande verticale guidata da Guido Invernizzi di sei annate di un vino d'eccellenza del Sudafrica, Morgenster Lourens River Valley, ha partecipato un ospite d’eccezione: il Console generale del Sudafrica Saul Molobi. Il diplomatico è stato accolto a Misinto dalla sala gremita di sommelier e di appassionati oltre che dal Sindaco del Comune brianzolo Giorgio Dubini.

di Paola Brambillasca

Isa Milan. In Villa Reale premiate 112 etichette delle migliori bollicine

Isa Milan. In Villa Reale premiate 112 etichette delle migliori bollicine

Sono 112 le etichette premiate dalla giuria dell'Isa Milan, l'International Sparkling Awards, ovvero il concorso internazionale riservato alle bollicine prodotte esclusivamente con metodo classico. La cerimonia conclusiva è avvenuta sabato 24 ottobre alla Villa Reale di Monza

di Ais Monza

“Benvenuto Brunello” a Cesano Maderno con i vini Val di Suga

“Benvenuto Brunello” a Cesano Maderno con i vini Val di Suga

Una serata davvero fuori dal comune, sia per il vino di alto livello versato nei calici, sia per la presenza di David Landini, enologo dell’azienda, che ha guidato i presenti alla scoperta dei suoi prodotti

di Cristina Carraro | 0 commenti

Innamorarsi delle Cinque Terre con Marco Rezzano e Walter De Battè

Innamorarsi delle Cinque Terre con Marco Rezzano e Walter De Battè

Definirla serata di degustazione di un vino, seppure ottimo, è riduttivo: l'incontro organizzato dalla delegazione di Monza e Brianza alla scoperta dello Sciacchetrà è stato molto di più e ha lasciato a bocca aperta tutti i partecipanti.

di Giuliano Galimberti | 0 commenti

Enologi per un giorno. Quando l’innamoramento per il Franciacorta diventa un grande amore

Enologi per un giorno. Quando l’innamoramento per il Franciacorta diventa un grande amore

L’enologo dell’Arcipelago Muratori, Andrea Buccella, il 12 marzo ha preso per mano i sommelier di Ais Monza e Brianza e li ha guidati in un percorso sensoriale attraverso le tappe della vita del Franciacorta. Sul tavolo tre coppie di vini provenienti dalla tenuta di Villa Crespia

di Paola Brambillasca | 0 commenti

Vini “naturali”, vini “simbiotici”. Un libro ed una degustazione

Vini “naturali”, vini “simbiotici”. Un libro ed una degustazione

Una serata organizzata da Ais Monza e Brianza dedicata al vino “naturale” attraverso la presentazione del libro “Servabo. il vino naturale. I numeri, gli intenti e altri racconti” e la degustazione dei vini “simbiotici” presentati da Arcipelago Muratori

di Paola Brambillasca e Silvano Vignati | 0 commenti

I sommelier di Monza alla corte del re Barolo

I sommelier di Monza alla corte del re Barolo

I produttori di Barolo Mauro Carosso li chiama per nome. Chiama per nome anche i loro vini e parla della Marchesa di Barolo e di Camillo Benso conte di Cavour come se fossero amici, dipingendo i loro caratteri e le loro gesta con una precisione e passione che solo un vero amante della propria terra riesce ad avere

di Paola Brambillasca | 0 commenti

Una serata di emozioni alla scoperta di vino e motori

Una serata di emozioni alla scoperta di vino e motori

C’è chi preferisce l’eleganza, chi preferisce la struttura o la potenza. Ma c’è anche chi le ama entrambe, ancora meglio se abbinate tra loro e se scoperte in modo originale. Questo è quanto è accaduto nella serata di giovedì 5 a Seveso, dove le auto del concessionario Audi Brianza Motori si sono incontrate con i vini di Michele Satta e quelli di Fabio Motta.

di Giuliano Galimberti | 0 commenti

La biodinamica di Alois Lageder

La biodinamica di Alois Lageder

L’armonia, nel lessico del sommelier, è un concetto importantissimo, la sintesi e l’essenza della descrizione di un vino. Armonia richiama alla mente un concetto di perfetto accordo ed è questa la base su cui poggia la filosofia di Alois Lageder, titolare dell’omonima azienda altoatesina, che ci ha appassionato con il racconto del suo approccio produttivo in una bellissima serata organizzata da AIS Monza Mercoledì 27 Novembre.

di Carolina Selva | 0 commenti

La Ribolla Gialla di Oslavia

La Ribolla Gialla di Oslavia

Un vino profumato, insolito e affascinante, un nutrito gruppo di appassionati, un relatore d’eccezione e una dimora storica per accogliere l’iniziativa. Sono i quattro ingredienti di successo dell’incontro con l’Associazione Produttori della Ribolla di Oslavia, organizzato nella serata di mercoledì 30 ottobre dalla delegazione monzese dell’Ais.

di Giuliano Galimberti | 0 commenti

Fabio Mondini nuovo delegato dell’Associazione Italiana Sommelier di Monza e Brianza

Fabio Mondini nuovo delegato dell’Associazione Italiana Sommelier di Monza e Brianza

Fabio Mondini, sommelier professionista, succede a Sergio Bassoli alla guida della delegazione di Monza e Brianza. Michela Nardin nominata Direttrice dei Corsi della delegazione MB che conta oltre 400 soci

di Redazione | 4 commenti

Riesling alla cieca

Riesling alla cieca

Il Riesling è stato protagonista della degustazione alla cieca che ha riunito Mercoledì 20 febbraio presso il ristorante Capovolto di Misinto tanti appassionati e amici di AIS Monza e Brianza che si sono ritrovati per una serata guidata da Luca Bellani dell’azienda Ca’di Frara di Mornico Losana, in Oltrepò Pavese, uno degli interpreti di spicco del Riesling di questo areale.

di Carolina Selva | 0 commenti

Bordeaux: Michel Rolland e gli altri

Bordeaux: Michel Rolland e gli altri

La serata, promossa da Ais Monza mercoledì 27 Novembre presso il Ristorante Capovolto di Misinto, è stata l’occasione per mettere a confronto due vini di Bordeaux prodotti da Michel Rolland che, alla guida di aziende vinicole in Francia e in altri stati e con consulenze in oltre 100 aziende nel mondo è senza dubbio il più famoso degli enologi, con altri due molto particolari di altri produttori.

di Carlotta Biraghi e Graziella Rossi | 0 commenti

La Valpolicella di Tommasi

La Valpolicella di Tommasi

Le dolci colline della Valpolicella sono state lo scenario della giornata di sabato 17 novembre, trascorsa dalla delegazione AIS Monza e Brianza in visita all’azienda Tommasi: viticoltori dal 1902.

di Carolina Selva | 0 commenti

La qualità? Basta il nome: Primosic

La qualità? Basta il nome: Primosic

È stata la piacevole scoperta per i corsisti e i sommelier che mercoledì 7 novembre hanno partacipato alla serata organizzata dalla delegazione Ais di Monza e Brianza nell'accogliente sede del ristorante "Il Capovolto" di Misinto. A guidare la degustazione un relatore d'eccezione: Marco Primosic

di Ais Monza

Grappe Berta. I sommelier di Monza alla scoperta dei segreti della sosta in barrique

Grappe Berta. I sommelier di Monza alla scoperta dei segreti della sosta in barrique

Nel corso di una serata svoltasi presso il ristorante Capovolto di Misinto, il responsabile commerciale della distilleria Berta ha guidato i Sommelier della delegazione di Monza e Brianza scoperta di questi prodotti unici.

di Paola Brambillasca | 0 commenti

Cava, un’affascinante scoperta

Cava, un’affascinante scoperta

Se dici Cava, dici Penedés, una delle zone più note della Catalogna, dove si producono grandi spumanti metodo classico. A causa dell’importazione di prodotti dalla qualità quanto meno discutibile, il Cava si è fatto un’immagine nel nostro Paese che non rende giustizia alle sue potenzialità...

di Giordana Talamona | 0 commenti

56 nuovi sommelier a Monza e Brianza

56 nuovi sommelier a Monza e Brianza

Camicia bianca, giacca blu e pantaloni (o gonna) grigi. Per la prima volta, con un pizzico di emozione, 56 nuovi sommelier hanno indossato la divisa ufficiale dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier) entrando, di fatto, a far parte della grande famiglia di professionisti del vino della Lombardia che conta oltre 4600 soci.

di Paola Brambillasca | 0 commenti

I grandi vini del Roussillon

I grandi vini del Roussillon

Fare una serata sul Roussillon è una scelta audace e coraggiosa, perché questa denominazione del sud-ovest della Francia, è ancora poco conosciuta in Italia.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Franz Haas: il pinot nero dell’Alto Adige guarda alla Borgogna

Franz Haas: il pinot nero dell’Alto Adige guarda alla Borgogna

Ha in mente un grande obiettivo. Produrre un pinot nero che in una degustazione possa essere confuso con quelli francesi. Franz Hass dalla sua ha tutto, passione, carisma, tecnica, conoscenza, ambizione e la volontà di trasformare l’Alto Adige in una piccola Borgogna.

di Paola Brambillasca | 0 commenti

Bianchi e rossi di Châteauneuf du Pape

Bianchi e rossi di Châteauneuf du Pape

Châteauneuf du Pape è una denominazione del Rodano meridionale, i cui vini possono contemplare fino a tredici vitigni autoctoni assemblati. Questo dà certamente una grande variabilità ai prodotti di questo territorio, una caratteristica particolare che è stata approfondita durante un’interessante serata di degustazione promossa dalla delegazione di Ais Monza e Brianza, presso il ristorante “Il Chiodo” di Usmate. Ad accompagnare il pubblico di appassionati sommelier, e non solo, è stato Guido Invernizzi, esperto relatore, spesso in viaggio tra le varie delegazioni italiani e straniere della sommellerie.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Lo Chenin Blanc, un vitigno dalla personalità sfaccettata.

Lo Chenin Blanc, un vitigno dalla personalità sfaccettata.

La serata sullo Chenin Blanc, promossa dalla delegazione di Monza ed organizzata da Stefano Cesana, patron del ristorante “Il Chiodo” di Usmate, non poteva aprire in modo migliore la nuova stagione 2012.

di Giordana Talamona | 0 commenti

I rossi del Rodano settentrionale

I rossi del Rodano settentrionale

La Valle del Rodano è tra le zone più antiche per quanto attiene alla produzione vitivinicola francese. Un territorio che la delegazione di Monza e Brianza, in collaborazione col ristorante il Chiodo di Usmate, ha approfondito in un’emozionante serata di degustazione tenuta da Guido Invernizzi, uno tra i relatori Ais più noti ed apprezzati.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Jacquesson, la filosofia di un produttore che cerca l'unicità di ogni annata.

Jacquesson, la filosofia di un produttore che cerca l'unicità di ogni annata.

L’identità di un produttore è una questione sostanziale in Champagne. Jacquesson si caratterizza per una precisa filosofia produttiva capace di rappresentare, in bottiglia, le peculiarità di ogni annata e la tipicità del suo territorio. La serata promossa dalla delegazione Ais di Monza e Brianza, presso il ristorante Il Chiodo di Usmate, ha dunque permesso di conoscere la sfaccettata personalità dei vini Jacquesson grazie a Pietro Pellegrini, suo importatore, in esclusiva, per l’Italia.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Bollicine in Festa

Bollicine in Festa

Anche quest’anno “Bollicine in festa” a Misinto, appuntamento dell’Associazione Italiana Sommelier di Monza e Brianza, conferma il proprio successo con un’affluenza del 25% in più di appassionati rispetto all’anno scorso, presentando, per la prima volta, una selezione di Champagne di piccoli vignerons di nicchia.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Sancerre e Pouilly Fumé

Sancerre e Pouilly Fumé

Una partenza alla grande, per la delegazione di Monza e Brianza, che ha aperto la nuova stagione di degustazioni presso il ristorante “Il Chiodo” di Usmate, con una straordinaria serata su Sancerre e Pouilly Fumé.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Viaggio a Kulmbach: la capitale della birra

Viaggio a Kulmbach: la capitale della birra

Il nostro viaggio alla scoperta del mondo della birra, organizzato dal Direttore di Corso, Fabio Mondini, comincia venerdì 5 agosto. Alle ore 22.00, dopo circa sette ore, arriviamo finalmente nella piccola città di Kulmbach, la capitale della birra...

di Nardin Michela | 0 commenti

Côte Chalonnaise e Maconnais

Côte Chalonnaise e Maconnais

Una serata che ha lasciato il segno, quella che ha concluso in bellezza i cinque appuntamenti sulla Borgogna promossi da Ais Monza e Brianza, in collaborazione col ristorante Il Chiodo di Usmate. “La più bella tra tutte” - secondo Guido Invernizzi, per l’alto livello dei vini scelti da Stefano Cesana, patron del locale, che ha permesso di scoprire come la Côte Chalonnaise e il Maconnais abbiano grandi vini ancora poco conosciuti.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Ais Monza e Brianza protagonista in Fiera

Ais Monza e Brianza protagonista in Fiera

La nuova delegazione di Monza e Brianza per la prima volta ha partecipato alla Fiera di Monza e Brianza che, da oltre vent'anni, rappresenta la principale vetrina del territorio. L'evento ha riscosso un notevole interesse da parte dell' utenza che ha apprezzato la professionalità, l'organizzazione e lo stile con i quali la delegazione si è presentata. La presenza costante dei sommelier ha rappresentato appieno l'idea di gruppo che distingue l'associazione.

di Ais Monza | 0 commenti

Tour Borgogna, Champagne, Alsazia. 8-11 Maggio 2011. Appunti di viaggio

Tour Borgogna, Champagne, Alsazia. 8-11 Maggio 2011. Appunti di viaggio

AIS Monza e Brianza, insieme ad AIS Piacenza, ha organizzato questo viaggio con finalità didattiche, ma anche con lo spirito e la lievità di una gita scolastica. Un grazie speciale a Fabio Mondini, Sergio Bassoli (AIS Monza) e a Giovanni Derba (AIS Piacenza), organizzatori ed anima del viaggio.

di Graziella Rossi | 0 commenti

Nella leggendaria Cote d'Or

Nella leggendaria Cote d'Or

Quarto appuntamento con le zone della Borgogna promosso da Ais Monza e Brianza in collaborazione con il ristorante Il Chiodo di Usmate. Protagonista di questo nuovo incontro è stato lo Chardonnay, le “Roi Blanc”, come l’ha definito Guido Invernizzi, relatore della serata che per due ore ha virtualmente accompagnato il pubblico intervenuto tra i vigneti della Cote de Beaune.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Una magnifica provocazione

Una magnifica provocazione

“Una magnifica provocazione”, in questo modo Guido Invernizzi ha definito il terzo appuntamento sui “Vini della Borgogna”, promosso da Ais Monza e Brianza, presso il ristorante Il Chiodo di Usmate. Un incontro suggestivo per l’eloquenza del relatore ed affascinante per il protagonista della serata, il Pinot Noir, vero Enfant Terrible della viticoltura mondiale.

di Giordana Talamona | 0 commenti

La Delegazione Ais Monza e Brianza si racconta

La Delegazione Ais Monza e Brianza si racconta

È la delegazione più giovane della Lombardia, ma anche quella più fertile con i suoi 500 associati nel giro di soli 5 anni. L’AIS Monza e Brianza, nata all’ombra del capoluogo lombardo, anno dopo anno, mese dopo mese e soprattutto corso dopo corso sta crescendo con un profilo ben definito, con un’identità territoriale forte e accogliendo tra le sue fila soprattutto donne e giovani under 35.

di Paola Brambillasca | 0 commenti

Le cinque zone della Borgogna

Le cinque zone della Borgogna

E’ incominciato il corso di approfondimento sulle “Cinque zone della Borgogna” promosso dalla delegazione di Monza e Brianza, in collaborazione col ristorante “Il Chiodo” di Usmate. Un inizio di alto livello che ha visto protagonista la zona dello Chablis, con cinque vini in degustazione più un Cremant de Bourgogne, in apertura di serata.

di Giordana Talamona | 0 commenti

Verticale di Barolo in compagnia di Domenico Clerico

Verticale di Barolo in compagnia di Domenico Clerico

Il racconto della serata che la Delegazione Ais di Monza e Brianza ha dedicato a Domenico Clerico e alla sua filosofia del Barolo

di Giordana Talamona | 1 commenti

Ca' di vino

Ca' di vino

20 novembre 2010. Visita dei corsisti di Ais Lombardia all'azienda Ca' di Frara, a Mornico Losana (Pavia), organizzata dalla delegazione Ais di Monza e Brianza. Il Videoservizio di Simone Savoia

di Redazione | 0 commenti

Tra le dolcezze del Ramandolo

Tra le dolcezze del Ramandolo

Serata alla scoperta dei prodotti e produttori della DOCG friulana all’Urban Center di Monza...

di Giovanna Pascoli | 0 commenti

I piccoli di Champagne e Borgogna

Un excursus, magistralmente condotto dall’enologo Dott. Filippo Parmigiani, dedicato ai piccoli produttori delle zone della Champagne e della Borgogna, organizzato da Ais Monza

di Giovanna Pascoli | 0 commenti

Misinto: Bollicine in Festa

Misinto: Bollicine in Festa

Misinto “Bollicine in Festa”, evento organizzato dall’Ais Monza, è arrivato alla sesta edizione e si riconferma come appuntamento di grande successo...

di Camilla Guiggi | 0 commenti